Home Senza categoria

In vacanza per staccare la spina

CONDIVIDI

Stress? Impegni lavorativi e familiari che non vi danno il tempo di tirare il fiato? Stanchezza?

Forse è venuto il momento di pensare ad una vacanza. In fin dei conti le ferie estive sono già un lontano ricordo e quelle natalizie (soprattutto se si ha una famiglia numerosa) il più delle volte sono difficilmente assimilabili al concetto di relax.

Una vacanza, anche breve, spesso rende possibile recuperare le energie e fa sì che piacevoli ricordi possano accompagnarci per i mesi seguenti, alleggerendo l’umore e dandoci nuova carica per affrontare le sfide quotidiane.

Non è necessario sparire dai radar per due settimane per raccogliere i benefici, molte volte anche un weekend lungo in una città d’arte, in una capitale straniera o in una località immersa nella natura, ci permette di staccare la spina.

Già, perché il trucco è davvero “staccare” dalla quotidianità, abbandonare le routine che ci stressano e dedicarci a noi stesse e a ciò che ci piace fare. Smettere guardare lo smartphone in attesa di nuove mail, risparmiarsi la settimanale spesa del sabato al supermercato, abbandonare gli abiti “business” in favore di scarpe comode e poco trucco.

 

Come scegliere la vacanza giusta?

Scegliete una meta che vi incuriosisce da tempo, ma cercate di non strafare: un weekend a New York è decisamente troppo complicato, ma potete optare per una città più vicina, in modo da non stressarvi anche in vacanza perché non riuscite a vedere tutto quello che avete messo in programma.

Potreste anche optare per una vacanza all’insegna del relax, come un weekend in una località termale, dove farvi coccolare a dovere da mani esperte. Oppure, se è il vostro genere, una vacanza sportiva, all’insegna del trekking, ad esempio, o sulla neve, quando la stagione sciistica sarà iniziata.

 

E la compagnia giusta?

È anche importante decidere con chi fare la vacanza, per trarne i massimi benefici. Potete partire con il vostro partner, per mettere in pausa la routine e per passare qualche giornata romantica, difficilmente organizzabile nel marasma della vita quotidiana. Oppure potete scegliere tra gli amici del cuore, qualcuno che vi accompagni nell’avventura. Oppure, perché no, partire da sole, soprattutto se parte del vostro stress deriva dall’avere sempre a che fare con le richieste e le necessità degli altri.

 

Non trascurate l’alloggio!

Una volta scelto il luogo e la o le persone adatte, non resta che cercare un alloggio che faccia al caso vostro. Preferite essere servite e riverite? Optate per un hotel! In fin dei conti siete in vacanza per rilassarvi, potrebbe essere la volta buona per sperimentare l’ebbrezza del servizio in camera!

Per altri, il relax è non avere orari e gestire la giornata a proprio piacimento, senza saltare giù dal letto, magari dopo una serata passata a ballare, sperando di non essersi persi il buffet della colazione. In questo caso è più sensato optare per un appartamento vacanze o per un appartamento privato, in modo da decidere di volta in volta quando alzarvi, dove mangiare, ecc…

Qualsiasi sia la vostra vacanza ideale, per fortuna esistono portali come Holidu, che permettono di cercare l’alloggio ideale sulla base delle proprie preferenze e del proprio budget.

A questo punto non resta altro che preparare la valigia. Anche questa senza stress, altrimenti che senso avrebbe andare in vacanza?

vacanza-giusta