Home Attualità

Henry, il bimbo che piange perché l’uomo sta distruggendo il Pianeta

CONDIVIDI

Il pianeta verrà distrutto. La gente getta la spazzatura a terra, tagliano gli alberi e creano strade. Devono pensare a cosa stanno facendo, al pianeta e agli animali.

Con queste parole interrotte dai singhiozzi il piccolo Henry, protagonista del video che potete vedere qua sotto, spiega alla mamma il perché della sua disperazione: l’uomo sta distruggento l’ambiente e gli animali, un’ingiustizia per lui semplicemente intollerabile, tanto da farlo piangere senza freno.

schermata-2016-10-31-alle-11-53-57

A pubblicare il video sulla sua pagina Facebook è stata la stessa Allie Hall, madre di Henry e sua prima sostenitreice. Certo, pur credendo nel potenziale e nella forza del suo bimbo, siamo sicuri che nemmeno la stessa Allie avrebbe immaginato il successo di questo filmato, girato in auto con un smeplice cellulare. Le immagini in questione hanno avuto più di 20mila condivisioni sul social network.

Henry, il piccolo ambientalista in lacrime

Il contenuto del filmato è presto detto: Henry sale in macchina in lacrime, segnato da una lezione appena ascoltata sull’ambiente e su come l’uomo lo stia lentamente distruggendo.

L’inguistizia per questo bimbo innamorato della natura è decisamente insostenibile: immaginare i piccoli animali in pericolo, gli alberi abbattuti e tutti i gesti che l’uomo continua deliberatamente a compiere è per Henry davvero straziante. Eccolo allora sciogliersi in lacrime ma, al tempo stesso, progettare la sua rivincita:

Quando sarò grande, cercherò di combatterli, proverò a fermarli

Che cosadire? Forza Henry, noi siamo con te!