Home Intimità

Intimità: i cibi afrodisiaci che riaccendono la passione

CONDIVIDI

Con il passare del tempo la vita di coppia tende a diventare monotona sopraffatti come si è dai mille impegni che ogni giorno ci sommergono.

(IStockPhoto)
(IStockPhoto)

I cibi afrodisiaci che riaccendono la passione

Per riaccendere la passione e l’intimità andiamo alla ricerca di attività stravaganti dimenticandoci che un valido aiuto ci arriva dai cibi e dalla cucina. Infatti tra pentole e fornelli molte volte nascono passioni sfrenate. Sono molti i cibi afrodisiaci che permettono di riconquistare e riattivare l’intimità.

E’ però importante porsi nel modo giusto creando l’ambiente giusto:  luce un po’ offuscata, candele, musica romantica e tavola imbandita….di cibi afrodisiaci appunto! Ma quali sono questi cibi? vediamolo insieme.

Tra le sostanze in questione senza dubbio ci sono le spezie quali: chiodi di garofano sono tra i più potenti afrodisiaci naturali, come pure semi di coriandolo e la noce moscata, nota per essere la migliore alleata dell’uomo. Il re assoluto quando si parla di spezie è lo zenzero, che agisce come vasodilatatore e può quindi contribuire a migliorare l’efficienza sessuale.

I molluschi sono fortemente stimolanti, forse per la loro forma che permette di stuzzicare la fantasia, ma soprattutto per la presenza di zinco. Questo aiuta l’eccitazione e mantiene in buona salute l’apparato riproduttivo, soprattutto quello maschile.

Un classico per eccellenza è il cioccolato:  aumenta l’attrazione sessuale e rende euforici, ciò è dato dalla presenza di due sostanze contenute, teobramina e feniletilamina.

Non dobbiamo dimenticare i frutti esotici come il mango con il suo sapore dolce, succoso, dal colore acceso e dall’aroma sensuale. Molto meglio se frullato e aromatizzato con zenzero e cannella.