Home Capelli

Capelli: come schiarirli in modo naturale

CONDIVIDI

Tutte le donne amano vedersi diverse e quale modo migliore se non cambiare il colore ai propri capelli! Da oggi possiamo farlo direttamente a casa nostra.

(IStockPhoto)
(IStockPhoto)

Come schiarire i capelli in modo naturale

Ecco alcuni consigli per farlo in modo semplice veloce e soprattutto usando prodotti naturali che non danneggiano il capello. Ovviamente non possiamo pretendere che i capelli neri diventino biondi, ma possiamo ottenere una variazione del tono.

Il più noto schiarente naturale è senza dubbio la camomilla, quello che ci occorre è un infuso.  Dobbiamo procurarci delle bustine o delle foglie di camomilla lasciarla nell’acqua bollente per 30 minuti e poi applicarla sui sui capelli bagnati e lasciare agire diversi minuti, poi senza risciacquare, procedere con l’ asciugatura.

Se vogliamo ottenere un effetto “colpi di sole” possiamo usare il limone: spremiamo il succo dei limoni, 4 o 5, e versiamo il succo nella bottiglia, aggiungiamo l’acqua e spruzziamo sui capelli fino a inumidirli. Lasciamo agire almeno 50 minuti. Più a lungo si lascia in posa, meglio è.  Facciamo asciugare  i capelli naturalmente.

Oppure possiamo usare il miele: dato che è appiccicoso dobbiamo unire acqua e aceto così da creare una crema da applicare sui capelli, lasciare agire per circa 30 minuti e poi risciacquare e quindi asciugare.

Ultimo consiglio possiamo usare la birra chiara, versarla in un recipiente e poi immergere completamente i capelli. Non sciacquiamo  i capelli ma lasciamo agire la birra per almeno un’ora, passiamo poi dell’acqua fredda sui capelli per eliminare i residui della birra. L’effetto schiarente si vedrà progressivamente, infatti il trattamento va ripetuto almeno 2-3 volte a settimana.

Quale vogliamo provare per primo?