Home Coppia

Sterilità un problema di coppia: come affrontarlo?

CONDIVIDI

Il desiderio che unisce ogni coppia è la voglia di creare un futuro insieme e costruire una famiglia.Il desiderio di avere un figlio diventa preponderante all’interno di una relazione stabile e duratura. Ma cosa accade alla coppia che scopre di essere sterile e di non poter avere figli?

(IStockPhoto)
(IStockPhoto)

Sterilità: cosa crea e come affrontarla

Con la diagnosi di infertilità arrivano un misto di sentimenti: paura, senso di vuoto, vergogna, invidia e stallo, che investe la coppia come un macigno, a volte scatenando una profonda conflittualità portando i partner ad accusarsi a vicenda di questa situazione.

La coppia inizia a  percepirsi  come inutile, questa sensazione  rischia di portare i partner ad una rottura del legame perchè non trova più le motivazioni nel rimanere insieme.

Per superare questo “lutto” la coppia ha bisogno di tempo per rivedere il progetto di famiglia che si era fantasticato ed immaginato.  Deve trovare una nuova identità nutrire costantemente la propria identità di coppia, solo così il fallimento genitoriale non si trasformerà in anche in un fallimento della coniugalità.

Per riuscire a superare questo trauma è molto importante per la coppia riconoscere ed accettare questo problema attraverso la comunicazione con il proprio partner. Parlare apertamente della propria sofferenza, condividere gli stati d’animo e cercare di mettersi nei panni dell’altro per capire cosa prova anche lui. Se è difficile farlo da soli allora è meglio affidarsi ad un esperto del settore.