Home L'Esperto Risponde

Bomber: eccolo che ritorna!

CONDIVIDI

Chi negli anni ’90 non ne aveva almeno uno? Il bomber è stato un vero must, figlio di quel fascino da telefilm liceale americano che ci aveva contagiato un po’ tutti.

Adesso il capo torna a farla da protagonista nel nostro guardaroba, reinventandosi senza perdere il suo fascino sportivo un po’ retrò. Come sfruttarlo al meglio? Ce lo spiega la style coach Elisa.

schermata-2016-10-13-alle-12-54-35

Perché se parliamo dei colori che indosseremo, come non parlare anche dei capi che sono di tendenza?

VIDEO NEWSLETTER

E abbiamo un grande ritorno.

Come già accennato, impazzano gli anni ’90. Il che non è proprio il massimo a livello di stile, perché sappiamo bene che la moda di allora era tutto un insieme di colori, texture, di vestibilità, di tutto un po’ insomma.

Una cosa che però avevano proprio tutti, ed era il bomber.

Sintetico che di più non si può, era quasi sempre duble face, e la parte interna, che in genere veniva utilizzata di meno, era quella di colori accesissimi come il giallo o l’arancio fluo. La parte esterna in genere era verde militare, nero, o al massimo viola o grigio.

Ora invece è stato riproposto veramente in tutte le salse. Per chi ancora ha il vecchio modello originale, è ora di tirarlo fuori dall’armadio, e togliere l’odore di naftalina, mentre per chi desidera averne uno nuovo, le opzioni sono davvero tante!

In tinta unita, stavolta in tantissimi colori, anche in bordeaux e in rosa, a fiori, in acetato come allora, o in velluto, lungo,corto, media lunghezza.

Ovviamente, rispetto ad allora, la grande differenza è nella creazione dell’outfit. Negli anni ’90, infatti, era un capo prettamente sportivo, quindi abbinato alle scarpe da ginnastica. Ora invece, puoi veramente sbizzarrire la fantasia.

Bene se abbinato ad una bella scarpa sportiva, ma con il tacco, c’è quella marcia in più, per quel mix di stili che fa da padrone nelle tendenze attuali.

Se lo vuoi scegliere perfetto per il tuo fisico, ricorda che nella versione più simile all’originale, il bomber è molto voluminoso; preferiscilo se hai un seno piccolo ed un busto esile.

Sceglilo invece più “sgonfio” diciamo, se hai il seno grande, o il busto importante, volendo lasciarlo aperto, è anche preferibile.

Parlando invece di altezza, meglio corto se sei piccolina, ti aiuta a mantenere le proporzioni che perderesti indossandone uno più lungo o extra lungo. Se hai dalla tua invece una bella altezza, esattamente il contrario, quindi si a lunghezze medie e over, e se non vuoi utilizzare i tacchi, indossa una bella sneakers anche con pantaloni culotte, te li puoi permettere!

Elisa Marchiori

Facebook: https://www.facebook.com/Elisa-Marchiori-Consulente-di-Immagine-Personal-Shopper-237696146350199/?ref=bookmarks

PER CONTATTARE I NOSTRI ESPERTI SCRIVI A espertorisponde@chedonna.it