Ecco come si sistema un molestatore in ascensone

Uno schiaffo, un calcio e una ginocchiata ben assestata. Sono bastate tre mosse alla donna protagonista di questo video per mettere ko il suo molestatore.

schermata-2016-09-30-alle-11-19-18Il molestatore messo ko in ascensore

Il filmato è stato girato dalla telecamera di sicurezza di un ascensore in Cina: postato sul sito di social media cinese Weibo il 24 aprile ha totalizzato in pochi giorni migliaia di condivisioni, oltre a commenti che sottolineavano la stima verso la donna protagonista dei pochi secondi di girato.

La scena è di quelle che mai vorremmo vedere. Un uomo entra in ascensore con una donna e, con fare circospetto, le si avvicina alle spalle per ben due volte, tentando di palparle il seno e non solo. Poteva decisamente essere l’inizio di qualche cosa di drammatico ma la signora ha reagito prontamente, atterrrando il molestatore in appena tre mosse: schiaffo, calcio e ginocchiata. L’uomo è KO, accasciato in un angolo.

Il finale dovrebbe essere in fin dei conti sempre questo, un trionfo femminile contro chi pensa di poterci sfruttare come carne da macello. Ecco perché anche noi vogliamo unirci al coro di ammirazione che da aprile circonda la donna in questione: vai così baby!

Da leggere