Mamma perde la figlia allo stadio: Nadal interrompe la partita per aiutarla

Photo by Andy Lyons/Getty Images

Questione di priorità. Questo avrà pensato il campione di tennis Rafael Nadal quando si è fermato nel bel mezzo di un doppio, interrompendo la partita che lo vedeva gareggiare con un’altro mito della racchetta, John McEnroe.

Photo by Andy Lyons/Getty Images
Photo by Andy Lyons/Getty Images

Nadal: interrompe la partita per aiutare una mamma

Quale grave movente può aver spinto il campione spagnolo a fermarsi nel bel mezzo di un match? Una bambina perduta.

Già perché proprio mentre Nadal si accingeva a battere, una signora ha iniziato a gridare tra la folla il nome della bambina, evidentemente smarrita nella bolgia dello stadio. Al tennista non deve esser parso il caso di proseguire e così si è fermato fino a quando, una manciata di secondi dopo, la bimba non è stata ritrvata tra gli applausi della folla.

Mamma in lacrime ronta a ringraziare il campione spagnolo e si prosegue. Il doppio in corso è stato poi vinto da Simon Solbas e Rafael Nadal ma quest’ultimo ha senza dubbio dimostrato qualcosa dimolto più importante della suabravura con la racchetta: l’essere campione anche nella vita oltre il campo da gioco.