Scegli i pregi come amici

Pregi: tutti ne abbiamo più di uno ma, purtroppo, la maggior parte delle volte ce ne dimentichiamo, lasciandoci accecare da quei difetti che proprio non riusciamo a tollerare. PEnsare che invece dovrebbe accadere l’esatto opposto.

Impariamo allora con l’aiuto di Elisa, style coach di CheDonna.it, l giusto approccio rispetto a pregi e difetti e come far sì che i primi oscurino i secondi.

think

E se ti svegli con l’occhiaia, già sai come gira la giornata.

Senza il tempo di poter fare un serio intervento di ristrutturazione sul viso, ci si arma di occhiali da sole, per poi restarne sguarnite in ufficio. Lì devi solo sperare che la collega simpatica non ti dica “oi, stai bene? Ti vedo distrutta oggi”. Perché si sa, girare il coltello nella piaga è tipico delle amiche, ma anche i maschietti non scherzano è.

O potrebbe anche capitare che nel week-end ti sia concessa qualche stravizio a tavola ed ora la pancia risulta un tantino gonfia. Tu abituata a vestirti in modo aderente, ecco lì che il bottone della camicia tradisce gli stravizi appena commessi.

Diciamo che se tutto questo capita di lunedì, tutte queste cose non sono proprio il massimo per affrontare al meglio la settimana!

Allora sai qual è il modo migliore per coprire un difetto?

Punta tutto sui pregi.

Tornando alla nostra amica occhiaia, per esempio, come puoi distogliere l’attenzione da quell’amplesso violaceo marroncino?

Distogli l’attenzione puntando ad esempio sulle labbra, un bel rossetto con tanto di collana o foulard abbinato. Magari arriva addirittura qualche complimento per le belle labbra che hai o per il colore che hai scelto.

Per la pancia gonfia invece? Indossa qualcosa di ancora più gonfio o svolazzante! Ne uscirai addirittura più fashion del previsto!

Cosa fare invece se ad essere a terra è il morale?

Succede che avresti voglia di indossare solamente una tuta, e scarpe da ginnastica, niente trucco e i capelli se stanno male, li leghi in una coda che tanto va bene lo stesso. Tanto vanno le acconciature scomposte.

Si, una cosa è l’acconciatura scomposta, un’altra quella spettinata e sciatta. Quelle spalle curve poi non vanno proprio bene.

Il rimedio? Il tacco!

Si, lo so che non ti va per niente, ma fidati di me, per una volta prova a sforzarti. Sai cosa succede alla tua postura quando indossi una bella scarpa taccosa (chissà se l’Acccademia della Crusca prevede questa parola)?

Che sei costretta ad avere una postura eretta, portando i polmoni ad aprirsi totalmente, apportando maggiore ossigeno. Maggiore ossigenazione = miglioraramento dell’umore.

Finora nemmeno una cliente è stata insoddisfatta di questo metodo! Se tu non lo sarai, scrivimi pure, vedremo cosa migliorare ancora.

L’immagine traspare anche dallo stato d’animo. Quindi, giornata storta? Parti al contrattacco!

Elisa Marchiori

Facebook: https://www.facebook.com/Elisa-Marchiori-Consulente-di-Immagine-Personal-Shopper-237696146350199/?ref=bookmarks

PER CONTATTARE I NOSTRI ESPERTI SCRIVI A [email protected]

Da leggere