Diete delle star: le più folli da non emulare

Sempre belle, eleganti e, ovviamente, super magre. Le star che più ammiriamo si presentano così, vere e proprie icone di bellezza senza nemmeno un chilo di troppo. Sarà per questo che, sfogliando le riviste patinate o le foto sui social, ci ritroviamo inevitabilmente a domandarci: ma come faranno? Ecco dunque che le diete delle star risultano sempre tra gli argomenti più cercati del web.

Vogliamo scoprire i loro segreti e, possibilmente, provare a rimetterli in atto per tentare quantomeno di avvicinarci al risultato eccelso che ammiriamo gorno dopo giorno. Ma saranno davvero scelte da emulare?

Collage con foto da GettyImages
Collage con foto da GettyImages

CheDonna.it vi illustra oggi i particolari regimi ed escamotage alimentari che alcune star americane utilizzano regolarmente per mantenere una linea impeccabile. Si tratta ahimè di scelte alquanto discutibili, rischiose e, senza dubbio, da non emulare.

Diete delle star da bocciare

Scopriamo dunque oggi come tre tra le più famose star d’oltreoceano riescono a tenersi in forma e sfoggiare corpi mozzafiato. Dopo però chiedetevi: sareste disposte a correre tanti rischi per qalche chilo in meno?

1 – Reese Witherspoon e gli omogeneizzati

14 vasetti al giorno di omogeneizzato di carne, verdura e frutta: ecco dicsa si compone la dieta di appena 500 calorie che pare garantire il peso forma all’attrice premio Oscar. Peccato però che la perdita di peso legata a una simile alimetazione sia assolutamente temporanea: il regime alimentare estramemamente privativo causa infatti un inevitabile blocco metabolico, senza contare che l’aspetto liquido della dieta sopprime un passaggio essenziale della digestione quale è la masticazione.

2 – Beyoncé e il succo d’acero

Le proprietà disintossicati di questo alimento sono ben note. La cantante lo unisce all’alcalinizzante limone e al pepe di Cayenna, eccellente attivatore dle metabolismo. Il cocktail così realizzato è ottimo per depurarsi ma certo non può sostituire interi pasti per bene 15 giorni, pena una spossatezza senza rimedio, mal di testa, perdita di tono muscolare e chi più ne ha più ne metta.

3 – Katy Perry e i funghi

Ingerire una volta al giorno, per 14 giorni, solo funghi crudi è il trucco della cantante per avere pancia piatta e cosce e glutei snelli. Anche qui però l’esclusività dell’alimento scelto causa infiniti problemi all’apparato digerente: non sarebbe meglio integrare i funghi in n paino alimentare più variegato?

MA QUESTE STAR AVRANNO QUALCHE SANA ABITUDINE? SCOPRIAMOLO NEL VIDEO QUA SOTTO!

Da leggere