Cosa fare per far sopravvivere una relazione a distanza

Chi l’ha detto che le relazioni a distanza hanno una data di scadenza? E’ vero non sono facili da gestire, ma con il giusto impegno e la giusta volontà possono anche essere migliori di quelle “normali”. Per aiutarvi a mantenerle vi proponiamo alcuni consigli.

(IStockPhoto)
(IStockPhoto)

Come gestire una relazione a distanza

Rimanere in contatto. Visto che non vi potete vedere è importante mantenere un legame emotivo sempre vivo. Per fare questo non è necessario avere delle comunicazioni lunghe ore e ore. Una comunicazione breve dimostra allo stesso modo che all’altro ci tenete. Importante però è non far passare troppo tempo tra una comunicazione e l’altra, altrimenti la quotidianità andrà scomparendo  e  bisognerà ricominciare da zero ogni volta che parlerete.

Parlare delle piccole cose. Non c’è bisogno che ogni conversazione sia una discussione profonda sulla relazione e sulle speranze. Anzi cerca  di parlare delle piccole cose che fai ogni giorno, come ad esempio la spesa. Creerai lo stesso un  legame con l altro e la conversazione non risulterà troppo pesante.

Imparare a conoscersi. Quando parlate cerca di capire cosa all’altro piace, quali sono i suoi gusti così da avere più cose di cui parlare. Conoscere ciò che vi piace sarà molto utile anche nello scambio dei regali che è un altro modo per dimostrare all’altro i vostri sentimenti.

Creare fiducia.  La fiducia è uno degli elementi più importanti su cui si basa un rapporto. Bisogna fare del proprio meglio per evitare distrazioni. Nel caso in cui hai commesso un errore è importante essere sinceri.

Usare la tecnologia. Esistono tanti strumenti che vi permettono di comunicare spesso ed in modo gratuito (Skype, Viber, Whatsapp) usatele!

Pianificare le visite. All’inizio di ogni mese pianificate i week-end in cui potrete vedervi, alternandovi così da non far sentire all’altro e a voi stessi di fare più sacrifici, per non creare conflitti.

Spedire regali e pensieri. Fiori, lettere, regali. Fa sempre piacere ricevere da una persona a cui tenete qualcosa da guardare o toccare e che dimostri il suo affetto per voi.

Stare vicini non è  una garanzia di felicità, anzi. Vivere un amore a distanza può  far acquisire gradualmente la capacità di vivere interazioni più intense, di condividere pensieri e sentimenti che col passare del tempo diventano più significativi.