Platinette: “Ecco perchè sono diventato obeso”

platinetteMauro Coruzzi, in arte Platinette, non ha mai fatto mistero della sua malattia, l’obesità, e della sua grande lotta per sconfiggerla.

Ora dopo essersi sottoposto nuovamente ad un intervento chirurgico di introduzione del palloncino gastrico, che l’ha aiutato a perdere molti chili ed a rimettersi in forma, Mauro è tornato a parlarne a Domenica Live e ha raccontato come tutto è iniziato.

 

Sono malato, l’obesità è una malattia e non ci si deve vergognare. Bisogna farsi aiutare per uscirne. Io mi conosco, so che potrei cascarci di nuovo e ho sentito la necessità di ricorrere nuovamente al palloncino per prevenzione. Certo, non deve passare il messaggio che questo è un sostituto della dieta, non puoi farlo a ripetizione. Nel mio caso, i medici hanno acconsentito perché sanno che ho un rapporto molto deviato con l’alimentazione e non posso dar loro tutti i torti. In sei mesi ho preso quattro chili. Non sono tanti ma ho deciso che da qui devo ripartire: non voglio prenderne altri, voglio provare a perderli di nuovo. Non voglio diventare magro per adattarmi a stupidi standard. Il mio obiettivo è perdere 30 chili nei sei mesi in cui terrò il palloncino.”

La causa del suo prender peso? A svelarla è stata proprio la D’Urso: “Tu una volta eri magrissimo. Hai iniziato a soffrire di disturbi alimentari quando di sei innamorato per la prima volta di un uomo. Hai sofferto moltissimo”.

Da lì tutto è iniziato. Mauro/Platinette ha iniziato a mangiare e ad ingrassare in seguito al fortissimo dolore provocatogli da questa brutta delusione d’amore.

Ora però ha le idee ben chiare ed è deciso a vincere una volta e per tutte la sua battaglia contro l’obesità. I nostri migliori auguri, forza Platinette!

https://www.youtube.com/watch?v=u2ZP_GCk9ik