Morto Padre Amorth, il noto esorcista aveva 91 anni

Morto Padre Amorth, l’esorcista della Diocesi di Roma. Era conosciuto in tutto il mondo. La notizia ds CheDonna.it.

Padre Amorth
Padre Amorth

Addio a Padre Gabriele Amorth. E’ morto ieri, all’età di 91 anni, uno dei sacerdoti più noti d’Italia e uno degli esorcisti più famosi al mondo.

Padre Amorth era nato a Modena, il 1° maggio del 1925, in una famiglia profondamente legata al cattolicesimo e all’Azione Cattolica. All’età di soli 18 anni, Gabriele Amorth entrò a far parte della Brigata Italia, brigata di partigiani cattolici che combatteva il fascismo. A 20 anni gli fu conferita la Croce di guerra al valor militare. Dopo la Seconda Guerra mondiale si è laureato in giurisprudenza ed è entrato nella Società San Paolo, dove fu ordinato presbitero nel 1954. Ha scritto numerosi articoli per la rivista cattolica Famiglia Cristiana.

Dal 1986 è diventato esorcista nella Diocesi di Roma, per mandato del cardinale vicario Ugo Poletti. Si è formato alla scuola di padre Candido Amantini, che per molti anni era stato il più autorevole esorcista della Scala Santa a Roma. Nella sua attività di esorcista, Padre Amorth ha collaborato con diversi medici e psichiatri italiani. Nel 1990 ha fondato l’Associazione internazionale degli esorcisti, di cui è stato presidente fino al 2000 e poi presidente onorario fino alla morte. Nel 2013 il regista Giacomo Franciosa ha realizzato un documentario dedicato alle attività del sacerdote, intitolato “Amorth, l’esorcista”.

Morto Padre Amorth, il noto esorcista

La notizia della scomparsa di Padre Gabriele Amorth è stata data dal Gruppo Editoriale San Paolo, con cui il sacerdote ha pubblicato molti libri. Il religioso era ricoverato da alcune settimane nell’ospedale della Fondazione Santa Lucia, a Roma, per complicazioni polmonari. Qui si è spento il 16 settembre. Morto Padre Amorth, la notizia si è rapidamente diffusa tra giornali, siti web e tv.

Padre Amorth spiega magia bianca e magia nera. VIDEO

Da leggere