Sai perché si dice “zuffa”?

L’origine di un temrine spesso ci può stupire, svelando quanto in tempi antichi il suo significato era lontano da quello oggi comunemente adottiamo.

Un esempio? Sapete perché si dice “zuffa“?

iStock Photo
iStock Photo

Perché si dice “zuffa”?

Per noi il termine oggi è sinonimo di rissa, di un venire alle mani in seguito a un litigio.

Non tutti sanno però che nell’antico longobardo “zupfa” era il termine usato per dire “ciuffo”. Come spiegato su focus.it, “Ancora oggi in tedesco la parola zopf è l’equivalente di treccia o codino e zupfen traduce il verbo tirare, riferito spesso ai capelli”.

Il termine dunque incarna proprio l’accapigliarsi, il prendersi per i capelli, sinonimi o perafrasi che, de resto, usiamo ancora oggi. Non è un caso dunque se Torquato Tasso, nel suo poema epico Il Goffredo, scrive: “Dunque, codardo, il capitan tuo vedi In zuffa co’ nemici e solo il lassi?”, contribuendo a fr arrivare il termine sino a noi.

Curioso, non vi pare?

RICORDATE QUESTA ZUFFA TRA RAGAZZE FIRMATA GOSSIP GIRL?

Da leggere