Temptation Island: Diana Danilescu parla di Flavio Zerella

Foto: Wittytv.it

Temptation Island: la ex tentatrice Diana Danilescu ha qualcosa da dire su Flavio Zerella, il fidanzato di Roberta Mercurio, che l’ha corteggiata durante il reality. Ecco le sue parole.

Foto: Wittytv.it
Foto: Wittytv.it

La bella Diana Danilescu, modella ed ex tentatrice di Temptation Island è stata intervistata da Isa e Chia e ha avuto qualcosa da dire su Flavio Zerella.

“…ci siamo trovati bene sin dalla prima sera: caratterialmente, nel modo di fare, siamo molto simili: siamo due giocherelloni, ci piace giocare e scherzare molto”

Così ha detto Diana del fidanzato di Roberta Teodosio. All’inizio c’era stato un tentativo di approccio con Fabio Ferrara, il fidanzato di Ludovica Valli, al quale Diana aveva consegnato la ghirlanda, ma poi lei e Fabio non si sono trovati bene per questioni caratteriali. Molto meglio l’intesa con Flavio, come gli spettatori hanno potuto vedere in tv.

“Posso capire che Flavio sia stato il fidanzato meno apprezzato di quest’edizione – ha continuato Diana – perché aveva una mentalità che neppure a me piaceva sinceramente! Per me non esiste che il mio uomo stia in giro e io non possa nemmeno uscire di casa, sono cose veramente antiche che non accetto! Infatti su questo proprio non ci trovavamo! Ma forse alla sua fidanzata andava bene così, non si è mai ribellata… forse se l’avesse fatto lui sarebbe cambiato pur di non perderla!”

Poi, Diana Danilescu ha raccontato ancora:

“Di Flavio mi ha colpito il fatto che era come me, che scherzavamo, che facevamo tantissime battute… Noi lì dentro eravamo un circo. E poi sembravamo davvero due fidanzati: litigavamo perché lui era geloso… io guardavo Fabio o ci parlavo e lui si arrabbiava e per due giorni non mi parlava più; cambiava umore e allora mi arrabbiavo io perché non mi piace stare dietro gli umori di nessuno. Lì dentro per me è stato veramente un punto di riferimento. Da un punto di vista estetico è vero che non mi piaceva, diciamo che era quello che mi piaceva di meno, però io non baso una conoscenza solo sull’aspetto fisico. Col passare dei giorni la bellezza è andata a sfumarsi e la cosa più importante era che io e Flavio ci trovavamo bene caratterialmente”.

Chissà cosa penserà di queste parole Roberta Mercurio, che nonostante il comportamento del fidanzato ha deciso di perdonarlo e di uscire insieme a lui da Temptation Island, pur attirando su di sé molte critiche.

Diana ha anche spiegato perché si è messa a piangere quando Flavio è andato al falò finale con Roberta:

“Ho pianto perché Flavio per me era veramente un amico! Magari se fossimo rimasti ancora un po’ in quel contesto mi sarei affezionata di più e sarebbe diventato più di un amico, però fino a quel momento la nostra era solo un’amicizia, lui era un punto di riferimento e io gli volevo davvero molto bene! Siamo comunque stati tantissimi giorni insieme, abbiamo stretto un bel rapporto… e comunque abbiamo pianto anche quando se n’è andato Ernesto. Ho pianto perché sapevo che non l’avrei mai più rivisto, che non sarebbe tornato, né lo volevo…”

Sulla seconda possibilità chiesta da Falvio a Roberta, Diana ha detto:

“Credo che in un contesto come quello di Temptation Island sia normale che una persona che si trova dalla parte del torto chieda un’altra possibilità, non mi ha dato assolutamente fastidio perché so che in quel momento lui aveva altro per la testa, ci posso mettere la mano sul fuoco. Mi è dispiaciuto più per lei, perché credo che sia una bellissima ragazza, che sia molto intelligente e che potrebbe avere veramente l’oro, potrebbe avere un uomo che la rispetta, che la porta sul palmo di una mano… e mi dispiace che invece stia con una persona che non l’ha valorizzata per quello che è. Io a Flavio voglio bene, è un mio amico, nel programma ci siamo trovati bene, però devo ammettere che non si è comportato bene nei confronti della fidanzata”

Poi su Roberta Mercurio ha aggiunto:

“Se io fossi stata la fidanzata di Flavio lì dentro penso che avrei chiesto un confronto molto prima, già sentendo alcune sue piccole parole e vedendo alcuni suoi piccoli gesti. In alternativa avrei vissuto l’esperienza per conto mio, senza più guardare la coppia, visto come si comportava lui. Avrei iniziato anch’io a vivere la mia esperienza, a cercare di capire se anch’io lo amavo, se era lui quello che volevo… come ha fatto Davide Tresse! E soprattutto non sarei mai uscita dal programma con lui: per quanto Roberta può pensare che alla fine lui non ha fatto nulla, secondo la mia opinione si è lasciato troppo andare. Quindi sarei uscita da Temptation da sola e se lui, una volta fuori, avesse provato a riconquistarmi, se mi avesse dimostrato realmente qualcosa, avrei potuto pensarci sopra… ma così proprio no!”

Come reagiranno Flavio Zerella e Roberta Mercurio?

I momenti salienti di Temptation Island 2016 – VIDEO