Home Gossip Boateng multato in Spagna per aver omaggiato vittime terremoto

Boateng multato in Spagna per aver omaggiato vittime terremoto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:32
CONDIVIDI

Kevin Boateng e Melissa Satta

Kevin Prince Boateng ha dimostrato di essere un grande non solo in campo, ma anche nella vita.

Il calciatore, che attualmente gioca con il Las Palmas, è rimasto profondamente scosso dai tragici avvenimenti della scorsa settimana ed ha deciso di rendere il proprio omaggio alle vittime del terremoto del centro Italia.

Peccato però che questo gli costerà tra i 2000 ed i 3000 euro! Non ci credete? Andiamo con ordine.

Boateng è stato a lungo in Italia, perchè giocava con la squadra del Milan e si è molto affezionato al nostro paese.

Scosso dalla tragica notizia del sisma, Kevin ha deciso di ricordare le vittime e di mostrare la propria vicinanza all’Italia. Dopo il suo secondo goal, ha infatti mostrato in campo una maglia con scritto: “Forza Italia 27.08.16”.

boateng-maglia-lutto-mp4-1200x630

Peccato però che questo gesto sia assolutamente vietato in Spagna. Il codice 91 del regolamento stabilisce infatti che “dopo aver segnato un gol o per qualsiasi altro episodio di gioco, è vietato mostrare una maglia o esibire qualsiasi tipo di pubblicità, sigle, anagrammi o disegni, qualunque siano i contenuti o le finalità dell’azione”.

Per fortuna non è ancora stato preso alcun provvedimento nei confronti di Boateng, ma il rischio è reale e concreto ed a denunciare l’accaduto è proprio Melissa Satta, moglie di Kevin.

boateng