Pomodori gratinati, un contorno estivo

A caccia di qualche idea per preparare un buon contorno? Ecco allora che vi presentiamo la ricetta dei pomodori gratinati che si adattano molto bene al periodo estivo, anche perché i pomodori sono facilmente reperibili attualmente.

Pomodori gratinati, il contorno da provare!

Foto: Cucinaconoi.it
Foto: Cucinaconoi.it

Le dosi che vi elenchiamo sono per 8 pezzi, la preparazione non vi porterà via più di una ventina di minuti e avrete così un contorno pronto in pochissimo tempo.

Ingredienti:

1 kg di pomodori a grappolo maturi

140 gr di pane per gratin realizzato con

  • 75 gr di pancarré oppure mollica di pane raffermo
  • 25 gr di pangrattato
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • 2-3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • ½ spicchio d’aglio
  • Sale e pepe q.b.

Passiamo ora alla preparazione dei pomodori gratinati.

Inserito il pane, il pangrattato, il parmigiano, l’aglio e il prezzemolo in un cutter e tritate il tutto finemente. Il composto poi va trasferito in una ciotola e conditelo con poco sale, pepe nero e olio evo. Mescolate bene tutti gli ingredienti e se occorre, aggiungente ancora dell’olio, poiché il composto dovrà essere umido ma non appiccicoso.

Prendete una teglia e rivestitela con carta da forno. Ungetelo con un leggere strato d’olio e aggiungete sale e pepe.

Passate ora ai pomodori. Mondateli, divideteli a metà, eliminate la parte dei semi e disponeteli sulla teglia. Irrorateli con un filo d’olio evo e conditeli con un poco di sale e pepe.

Cospargeteli ora con il pane per gratin, irrorate nuovamente con olio e gratinate in forno preriscaldato a 170 gradi per circa 25 minuti.

Qualche suggerimento per i pomodori gratinati.

Possono essere consumati anche freddi e sono assolutamente ottimi anche così. Inoltre, si può rosolare anche la mollica di pane nell’olio evo e aggiungere anche acciughe e capperi tritati (solamente per verdure gratinate).

Il consiglio è quello di lasciare sgocciolare un poco i pomodori dopo averli mondati mettendoli capovolti su una gratella, così che possa essere eliminata un poco di acqua di vegetazione.

Fonte articolo: cucinaconoi.it

GIARDINAGGIO PORTALE PRESENTA: COLTIVAZIONE POMODORI, MANUTENZIONE E SCACCHIATURA – VIDEO!