Home Attualità

Rihanna delude San Siro

CONDIVIDI

Quando sale sul palco è sempre lei, divina agli occhi dei suoi fa adoranti. Quando intona anche due semplici note sono subito brividi per l’intero stadio. Quando  solo accena un ancheggiamento lo spettacolo è di quelli hollywoodiani. Rihanna è sempre Rihanna!

Nella sua ultima apparizione italiana però qualche cosa ha stonato. Non lei, ovviamente sempre impeccabile, ma l’esibizione nel complesso ha lasciato parecchi dubbi e ualche malumore anche tra i fan più devoti.

rihanna

L’attesissima tappa milanese dell’Anti World Tour lascia parecchi punti interrogativi e, tra un social e l’altro, coloro che si erano aggiudicati un biglietto per il grande evento storcono il nas, palesando diverse criticità del concerto.

Rihanna, le critiche dei fan italiani

Siamod ecisamente lontani dalla performance che aveva sorpreso tutti durante un concerto a Dublino. Rihanna a Milano alterna qualche alto a, ahimè, molti bassi.

Complice la minaccia tempesta e il coprifuoco che vuole la rigida conclusione a mezzanotte per gli eventi a San Siro, la fascinosa cantante non ha certo datoil meglio di sè durante l’attesissimo evento.

Il concerto che doveva iniziare alle 21.30 parte con circa un’ora di ritardo. La scaletta si impoverisce e numerose hit mancano all’appello, tra cui FourFiveSeconds, per non parlare delle altre solo accennate o addirittura eseguite in play back per favorire i momenti di coreografia. Infine, tra cambi d’abiti e chiusre precoci, la durate dello show si riduce a un’ora scarsa, decisamente poco per ifanche attendevano l’evento con impazienza.

Tra costoro c’era anche Margherita Zanatta con la sua nipotina: state a vedere come descrive l’evento!

Cara Rihanna,

Reduce dal concerto di ieri non posso esimermi dal raccontarti un paio di cosette…
Sai Riri, ero lì a San Siro per accompagnare l’amore mio – mia nipote Alicina. Lei è una tua fan accanita, segue persino una pagina Instagram in tuo onore, tanto per dire. Ha già fatto di tutto per vederti live a Miami e l’idea di poterti riseguire a Milano non l’ha fatta dormire per giorni…
Bene, piccola premessa.

Sul biglietto c’era scritto che l’apertura dei cancelli sarebbe stata alle 16 e che alle 18.30 avrebbe avuto inizio il pre-show. Ok… Quindi a rigor di logica ti abbiamo aspettata in piedi con entusiasmo ed energia fino alle 21.30… Abbiamo resistito a 17 gradi di temperatura vestite ancora come quando c’è n’erano 33, alla tempesta tropicale, ad un mezzo tsunami allo stadio con tanto di vento che ha abbattuto le nostre facce oltre che metà degli alberi di Milano… Siamo rimaste, insieme al resto di San Siro, in trepidante attesa.

Arrivi splendida splendente alle 22.30… Con calma tesoro, tranquilla: siamo solo congelati e sfatti ma giustamente sei Rihanna e puoi permetterti di arrivare quando cavolo ti pare…
Lo ammetto: sei di una bellezza disarmante e la tua voce è qualcosa di indescrivibile. Ti sei fatta spazio tra la folla ringraziando per averti aspettata nonostante le condizioni climatiche devastanti… “Carina”, ho pensato, “adesso si farà perdonare anche per il ritardo”. Beh tesoro mio: a fianco a me e Ali c’era un gruppo di ragazzi di Roma. Si erano appena sparati 6 ore di macchina solo per te. Alle nostre spalle, 5 ragazze pugliesi in ballo dall’alba e organizzate per restare a Milano 2 giorni facendo sacrifici da settimane pur di potersi pagare viaggio, albergo e biglietto… E così potrei elencartene un’infinità di persone.

Hai improvvisato 5 pezzi, fatto due-tre accenni di canzoni, 50 minuti e… “Ciao Milano”.
CIAO MILANO?!?!?!? 😳 E osi anche chiamarlo concerto? Il Boss, una manciata di giorni fa, ha sostenuto una serata di 3 ore con tanto di schitarrata e bottiglia d’acqua al fianco pur di non perdersi nemmeno un istante coi propri fans…
Quello sì che si può chiamare concerto, appunto!

Peccato, ci avevi tutti lì per te. L’immagine di San Siro illuminata da migliaia di telefonini sulle note di Diamonds non ha prezzo… Tutto il resto sì: quello che dovresti restituirci tu probabilmente.

Ciao Rihanna, rimani una galla indiscussa e continuerò ad ascoltarti in radio ma coi concerti non mi freghi più bella mia 👋🏻

Baci,
Marghe

ECCO UNO STRALCIO DEL CONCERTO DI RIHANNA A SAN SIRO!