Home Fitness

Fitness d’estate? Ecco gli sport da spiaggia per bruciare più grassi!

CONDIVIDI

Vacanze, mare, sole, relax. L’idea del dolce far niente è un must per i veri tipi da spiaggia. Sono coloro la cui unica attività è di camminare fino al mare, tuffarsi (meglio lasciarsi andare nell’acqua) e nuotare (si fa per dire). Se potessero, si farebbero trasportare al mare con lettino compreso!

Poi, invece, ci sono gli altri, quelli per cui la spiaggia è una vera palestra e che nonostante il meritato relax, amano cimentarsi in attività fisiche per tenersi in forma anche durante le vacanze. Bruciare calorie in spiagge è molto più rapido ed è un modo per tonificare il corpo.

Gli sport da spiaggia, vediamoli insieme!

 

Sport spiaggia2

Le spiagge, il mare, offrono una grande varietà di fitness. Ce n’è veramente per tutti e ognuno può scegliere lo sport da spiaggia che più gli piace. Non dimentichiamoci la nuova tendenza dello Stand Up Paddeling (SUP), leggeremo più avanti di che si tratta.

Torniamo agli sport da spiaggia, ecco l’elenco.

Beach Volley

E’ un’attività fisica completa: si corre, si salta, ci si allunga, si affondano i piedi nella sabbia. Il consumo delle calorie è molto alto, in media 400-500 calorie per un’ora di attività. Questo sport da spiaggia sviluppa anche i riflessi e le capacità relazionali. Attenzione però per chi è fuori allenamento, l’approccio al beach volley deve essere fatto con cautela, poiché si rischia di avere problemi articolari e muscolari.

Nuoto

Si, è un classico, ma uno di quelli che aiutano a rassodare e tonificare il corpo. L’acqua poi favorisce anche la circolazione. Di conseguenza (positiva ovviamente), gambe meno gonfie e più toniche. Consumo energetico? Circa 400 calorie all’ora.

La corsa

Volete glutei, interno coscia e polpacci tonici? Allora praticate la corsa sulla spiaggia. Non ingrossa i muscoli, ma li asciuga e brucia i grassi. Bastano 20 minuti di jogging sulla sabbia per bruciare in media 400/500 calorie. Lo sforzo è triplo rispetto alla corsa normale, questo grazie alla superficie non piatta.

Sport spiaggia4Beach tennis

Trattatasi di una variante dei racchettoni (che leggeremo più avanti). Armatevi di pallina da tennis e racchettoni di legno, trovate un campo che abbia una rete simile a quella per il beach volley. Il divertimento è garantito e nel frattempo si bruciano fino a 600 calorie in un’ora. Gran parte dei muscoli vengono coinvolti in questo sport da spiaggia e i riflessi sono sempre all’erta. Ovviamente, si può giocare anche in due!

Kayak

Con questo sport da spiaggia si lavora soprattutto sul coordinamento e la tonificazione delle braccia, ma anche sugli addominali. Il consumo energetico è di circa 270 calorie in un’ora. E’ un ottimo modo per abbronzarsi e andare alla scoperta di spiaggette nascoste.

Sport spiaggiaStand Up Paddeling (SUP)

È una variante del surf in cui si sta in piedi su una longboard e ci si sposta utilizzando con una pagaia. Questo sport ha avuto una considerevole crescita negli ultimi anni a livello mondiale e sta iniziando a prendere piede anche in Italia. Tonificazione di braccia e addominali garantita. E si lavora pure sull’equilibrio. Consumate circa 350 calorie all’ora.

Camminata in acqua

Alle donne piace veramente tanto. Camminare in acqua è un modo di praticare uno sport da spiaggia dolce. L’immersione in acqua è fino all’inguine e poi bisogna solo camminare. L’acqua è 800 volte più densa dell’aria, la resistenza che si trova a ogni passo è notevole, per cui si ha un’azione tonificante e anticellulite, favorisce la circolazione sanguigna e rende la pelle più liscia. Se però volete ottenere dei risultati, dovrete camminare almeno 40 minuti, poiché il corpo inizia a smaltire i grassi soltanto dopo i primi 30. Il consumo di calorie è di circa 265.

Sport spiaggia2Beach walking

Non c’è bisogno di dire che c’è una grande differenza tra il camminare sull’asfalto e il camminare sulla sabbia. Ovviamente, si bruciano più calorie praticando il beach walking, poiché la sabbia, essendo instabile, permette al piedi di lavorare in modo più completo, compreso la colonna vertebrale. 30 minuti al giorno a passo sostenuto, senza arrivare alla corsa: si rassodano glutei, gambe, addome e migliora anche il sistema cardiovascolare.

Racchettoni

E’ un classico, i racchettoni sono un vero mix fra gioco e fitness. Il consumo calorico è di circa 300 calorie in un’ora. E’ un lavoro aerobico, migliora il sistema cardiovascolare e aiuta a tonificare i muscoli delle gambe e a combattere la cellulite, questo grazie al continuo impatto con la sabbia che riattiva la circolazione.

ECCO A VOI UN PICCOLO TUTORIAL SULLO STAND UP PADDELING – VIDEO!