Home Coppia

Discussioni, quelle che tutte le coppie devono affrontare

CONDIVIDI

“L’amore non è bello se non è litigarello”. La saggezza popolare insegna che in ogni relazione che si rispetti gli attriti non possono mancare: piccole o grandi liti che ravvivano il rapporto e lo fanno camminare su quel filo del rasoio che, ammettiamo, ci piace tanto.

Niente esagerazioni ovviamente, non bisogna certo arrivare alla rottura ma, passare per qualche discussione pare inevitabile. Alcune saranno molto personali, legate alle problematiche specifiche di una coppia ma altre saranno da considerarsi decisamente standard. Liti comuni quasi a tutte le relazioni: CheDonna.it ve le illustra una per una.

iStock Photo
iStock Photo

Le discussioni che tutte le coppie devono vivere

Ci sono argomenti di discussione che sembrano incarnare passaggi obbligati, tappe che ogni coppia inevitabilmente finisce per percorrere. Tematiche quindi non certo originali ma con i quali sarà bene imporre a convivere al meglio onde non trasformarle in cause di naufragio.

1 – Spendi troppo, spendi troppo poco

VIDEO NEWSLETTER

C’è sempre chi è più spendaccione e chi invece preferisce accumulare molliche come la proverbiale formica. Purtroppo quando si condivide la vita con un’altra persona seguire le proprie personali inclinazioni non è sempre consentito. Tentate allora in primo luogo di inquadrare bene la situazione: vivete un momento di tranquillità o di ristrettezze economiche? Nel primo caso si tratterà semplicemente di rivedere le spese mensile e stabilire una cifra da destinare a qualche follia, nel secondo sarà bene assecondare la forbicina di turno.

2 – Vuoi fare l’amore?

Anche qui il sempre e il mai si scontrano e a farne le spese è la serenità di coppia. Parlare diventa un’esigenza fondamentale: fate che il problema non resti taciuto, forse c’è una causa più semplice di ciò che possiate credere o, comunque, nel peggiore dei casi, avrete quantomeno scongiurato di finire nel tunnel delle bugie e omissioni, sicura via verso il tradimento.

3 – La famiglia

Non quella che un domani vorrete creare insieme ma quelle da cui provenite. I rispettivi genitori e affini sono spesso delle vere pietre dello scandalo. Invadenti, assenti, espansiva, introversi, ti fanno sentire a disagio perché prendono troppa confidenza o perché ne prendono troppo poca. L’importante è in questo caso che a fare squadra sia la coppia e non i singoli elementi con i rispettivi parenti: rispettate le esigenze dell’altra metà e sappiate che la vostre felicità deve dipendere solo a voi.

4 – Compiti a casa

Chi butta l’immondizia? Chi apparecchia? Chi lava i piatti? Domande amletiche dalle quali sarà bene uscire con un bel programma nero su bianco, prima che la bomba esploda fragorosa. L’organizzazione qui potrebbe essere davvero tutto: niente più scuse e, ci si augura, niente più discussioni.

5 – Urla o silenzio?

Ci sono sempre persone abituate ad esternare a oltranza e altre che invece reprimono senza fine. Decisamente un connubio poche volte destinato alla felicità. Come fare? Provate a mettervi a tavolino, cercando una reciproca calma e prendendovi ciascuno il tempo he serve per riuscire a parlare: sarà una forzatura reciproca ma varrà la pene.

ANCHE AL CINEMA LE DISCUSSIONI TIPO HANNO TROVATO MOLTO SPAZIO. RIVIVIAMONE UNA DA TI ODIO, TI LASCIO, TI..