Home Attualità

Tatuaggi: attenzione all’inchiostro killer

CONDIVIDI

Tatuaggi: prima di farli fate molta attenzione. Le ultime news da CheDonna.it

Ragazza con tatuaggi (Thinkstock)
Ragazza con tatuaggi (Thinkstock)

Allarme per tutti gli appassionati di tatuaggi. C’è un inchiostro che potrebbe essere molto pericoloso per la salute. Si tratta di un particolare tipo di inchiostro nero chiamato Dynamic. E’ risultato altamente cancerogeno.

L’allarme è stato lanciato dall’Associazione italiana tatuatori riuniti (Atir), attraverso il suo presidente, Geppi Serra, e si è attivata subito dopo le prime segnalazioni sull’inchiostro. L’Associazione ha fatto analizzare l’inchiostro nero Dynamic, presso laboratori certificati, e ha inviato i risultati al ministero della Salute e ai Nas.

Le analisi sull’inchiostro hanno rilevato tracce di metalli pesanti e di diverse tipologie di Ipa (idrocarburi policiclici aromatici), sostanze molto pericolose, classificate come cancerogene, mutagene e teratogene.

All’agenzia AdnKronos Salute, Geppi Serra ha spiegato:

“Questo inchiostro, denominato ‘Dynamic’, viene esportato dalla Killer Ink e venduto soprattutto nelle fiere di tatuaggi. Costa un po’ meno di un inchiostro di qualità usato in studi certificati. A dire il vero alcuni importatori appongono etichette su cui è scritto che non deve essere usato per i tattoo. Ma temo che questa avvertenza non scoraggi gli abusivi che in Italia sono 10 per ogni tatuatore a norma. E del resto anche queste etichette-avviso sono del tutto fuori dalle regole”.

“Siamo molto preoccupati – ha continuato Serra -. Si tratta di un prodotto che costa poco e, a quanto sappiamo, molto scuro, con buoni risultati su disegno. Ma è estremamente pericoloso“.

Chi vuole farsi un tatuaggio il consiglio, imprescindibile, è quello di rivolgersi a professionisti certificati, facendo sempre attenzione agli inchiostri usati. “Meglio evitare gli abusivi, i tatuatori improvvisati e i tatuaggi a bassissimo costo”, è l’avvertimento di Atir.

Come si fa un tatuaggio – VIDEO