Home L'Esperto Risponde

Proteine: non ne esiste solo una!

CONDIVIDI

Continua il viaggio nel mondo della sana alimentazione con Coach Enco. Dopo aver scoperto che le proteine non sono solo “roba da sportivi” vediamo di capire meglio quanti tipi di proteine esistono.

Schermata 2016-07-05 alle 13.02.01

Ormai negli ultimi anni si è acceso sempre di più il dibattito tra quali fossero le migliori fonti di proteine da inserire nella propria dieta: VEGETALI o ANIMALI?

I più tradizionalisti potrebbero dire: “abbiamo sempre mangiato carne quindi è giusto che continuiamo a mangiare carne”. Se però vogliamo ragionare con questa logica allora “anche la schiavitù c’è sempre stata”, ma non per questo, penso sia giusto continuare ad applicarla anche per il futuro.

Altri invece fanno appello alla nascita dell’uomo: c’è chi dice che era erbivoro, altri carnivoro o onnivoro, altri solo raccoglitore di frutta o bacche ecc…

Per fortuna negli ultimi anni in merito a numeroso e anche importanti ricerche, studi e test fatti da medici e ricercatori in tutto il mondo abbiamo avuto la prova tangibile, con tanto di dati alla mano e prove scientifiche, che la scelta VEGETALE sembra essere quella giusta, ma non solo per una questione di proteine. Un libro che consiglio a tutti di leggere è il bestseller The China Study o per i più pigri il documentario che è possibile trovare anche su YouTube Forchette contro coltelli.

Ma, visto che non è compito mio dover dimostrare che taluni alimenti siano migliori di altri, vi spiegherò semplicemente, sulla base delle mie conoscenze, perché anche io ho deciso di adottare un alimentazione il più vegetale possibile per la mia salute, di quella della mia famiglia e delle persone che sto aiutando.

Partiamo dal fatto che dai cibi di origine vegetale abbiamo un utilizzo netto proteico molto più alto: ovvero lo scarto o la quantità non assimilata è minore rispetto a quelle animali. Dal punto di vista calorico parliamo di valori molto bassi con una notevole minor quantità anche di grassi cattivi (ovvero quelli saturi, alcuni dei maggiori responsabili delle principali problematiche del sistema cardiovascolare) . Ma la cosa ancor più vantaggiosa è che in questi alimenti troviamo la presenza di fibre (indispensabili per il benessere del nostro sistema digerente) e molta più varietà di vitamine e minerali.

Alcuni esempi di fonti di proteine vegetali sono: soia e derivati, frutta in guscio, legumi, cereali integrali, semi e funghi.

Detto questo, sentiti libera cara amica, di scegliere quello che ritieni essere il miglior cibo per il tuo corpo e ricorda…

Sii la miglior versione di te stessa!

Coach Enzo

 

Enzo Margotta

Coach del Benessere Membro Indipendente Herbalife

Email: enzo.pwcoach@gmail.com

FACEBOOK: https://m.facebook.com/coachenzoh24/

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/coachenzoh24/?hl=it

PER CONTATTARE I NOSTRI ESPERTI SCRIVI A espertorisponde@chedonna.it