Home Coppia

5 risposte sbagliate a 5 messaggi importanti!

CONDIVIDI

Avete presente quando tenete il cellulare in mano in attesa di un beep oppure quando il cellulare è sul tavolo e i nostri occhi sono fissi sullo schermo perché aspettiamo un messaggio? Purtroppo è così, quando aspettiamo dei messaggi importanti dal nostro ragazzo, dalla persona che frequentiamo o per cui abbiamo un debole, non facciamo altro che sperare che dietro ad ogni notifica di messaggio ricevuto ci sia quello che tanto attendiamo.

5 messaggi importanti ma con la risposta sbagliata!

Woman holding personal organizer

A peggiorare la situazione, e può capitare, è quando Whatsapp si impalla, nessun tasto funziona, per caricare la schermata ci vuole un’eternità e non vi resta altro che riavviare il cellulare, se dipende da esso, oppure aspettare che l’applicazione venga rianimata! Un altro caso è la messaggistica messenger di Facebook. Già, anche quella, soprattutto quando Facebook, come negli ultimi tempi, ha dei momenti ‘down’ se così li vogliamo definire e vedete che c’è una notifica di messaggio ricevuto, ma accedervi è impossibile se improvvisamente c’è da fare un aggiornamento, ma che non riuscite a fare perché la memoria è piena.

No, non sono scenari di guerra, sono scenari che si presentano quando aspettiamo una risposta importante e talvolta sarebbe meglio non ricevere determinate risposte.

VIDEO NEWSLETTER

“Ok”, poi silenzio!

Ok cosa? E questa sarebbe una risposta. Cosa significa ‘ok’? Eppure la domanda esigeva una ‘vera’ risposta. Ogni volta che ricevo un ‘ok’ sento andare in black out il sistema nervoso. Ti fanno male le dita per scrivere una risposta normale ad una domanda semplice?

 “Ti chiamo dopo”, e fu sera e fu mattina ottavo giorno!

‘Dopo’, una parola che racchiude un mistero temporale, un mistero che non è dato conoscere né scoprire, perché per taluni dire ‘dopo’ è come dire ‘aspetta e spera’. Sì, e fu così che specchiandomi scoprii il primo capello bianco, poi il secondo, poi il terzo, poi…

“Auguri di buon compleanno”, dal tuo ex!

No, no, no e no. Non sei tu che mi devi mandare gli auguri di buon compleanno. Io con te ho chiuso, perché hai ancora il mio numero? Cosa vuoi da me? Perché mi scrivi? Mi hai lasciato tu o sbaglio? Le odio le spunte blu di Whatsapp, che siano dannate, ora sa che ho letto e ora devo pure rispondergli? Si, un messaggio del genere può innescare una nevrosi!

“Ti penso”, la tua migliore amica!

Sì, anche io ti voglio bene e ti penso, sei la mia migliore amica, ma magari mi fosse arrivato da Riccardo sto frequentando da qualche giorno. Io gliel’ho scritto, ma lui non ha ancora risposto. Forse mi sono esposta troppo ed è scappato? L’ha letto il mio messaggio, lo so per certo, quelle spunte blu non possono mentire, eppure non risponde, perché non risponde? E così, il messaggio della tua migliore amica ti manda in paranoia totale, non che non lo fossi già!

“Non ti amo più”, dal tuo ragazzo!

Eppure magari avevi chiesto soltanto ‘che ti succede?’ ‘perché sei così strano?’ magari pensando che il tuo ragazzo stesse passando un momento di stress… e invece arriva il messaggio che non vorremmo mai ricevere, il messaggio che segna la fine di una storia d’amore. Nell’epoca in cui viviamo oggi, si ricorre spesso a questo espediente per mettere fine ad una relazione. Non si ha più il coraggio di affrontare e guardare la persona negli occhi per dirle ‘è finita, non provo più niente’.

ECCO COME CONTRASSEGNARE MESSAGGI IMPORTANTI CON WHATSAPP! – VIDEO