Home Attualità

Orrore a Salerno: violenza di gruppo su una ragazzina

CONDIVIDI

Violenza di gruppo su una ragazzina di 16 anni in provincia di Salerno. La notizia da CheDonna.it

Italian police and an ambulance van leav

Un episodio sconcertante e mostruoso, uno di quelli che non si vorrebbero raccontare mai. In un clima generale di grave violenza nei confronti delle donne, oltre ai femminicidi ci sono purtroppo anche gli stupri. Ancora più scioccanti quando sono commessi da minorenni, ancora più agghiaccianti quando sono di gruppo.

E’ accaduto a San Valentino Torio, in provincia di Salerno, dove cinque minorenni, tra i 15 e i 17 anni, hanno sequestrato una ragazzina di 16 anni, l’hanno portata a forza dentro un garage e l’hanno violentata a turno. L’episodio risale a domenica scorsa.

VIDEO NEWSLETTER

La ragazzina tornata a casa ha raccontato quello che le era successo ai genitori che l’hanno accompagnata in caserma dai carabinieri per sporgere denuncia. Portata in ospedale, al “Martiri di Villa Malta”, i medici le hanno riscontrato i segni evidenti della violenza sessuale subita.

La sedicenne abita a Sarno e frequentava San Valentino Torio, ma non aveva rapporti di amicizia con il gruppo di minorenni. I carabinieri hanno identificato e rintracciato i cinque minori nelle rispettive abitazioni. I ragazzi sono stati portati al centro di prima accoglienza a disposizione della Procura presso il Tribunale per i Minorenni di Salerno. I ragazzi non avevano precedenti a loro carico ed erano considerati “normali”. Dovranno rispondere della violenza di gruppo nei confronti della sedicenne loro coetanea.