Home Salute e Benessere

Centrifugati, a cosa servono realmente?

CONDIVIDI

I centrifugati aiutano a depurare l’organismo, sono delle bevande naturali, ma non sono sufficienti per considerarli parte di una qualsiasi dieta dimagrante, per quella bisogna sempre rivolgersi agli esperti in materia. I centrifugati fanno bene a tutti, non soltanto a coloro che hanno il desiderio di perdere qualche chilo. Hanno la facoltà di liberare il corpo da tossine e sono utili per arricchire la propria alimentazione con vitamine e sali minerali.

Inoltre, i centrifugati possono essere fatti in casa e ciò vuol dire ‘gran risparmio’, per il semplice fatto che a farli siete voi, frutta e verdura fresca a portata di mano e via, il centrifugato è pronto per essere bevuto.

Conosciamo meglio i centrifugati!

centrifugati2

L’unico svantaggio che presentano i centrifugati sono l’esclusione delle fibre della frutta e della verdura nella bevanda finale. Questi cosiddetti ‘scarti’ però possono essere riutilizzati diversamente, che siano fatti con una centrifuga o un estrattore. Siete anche liberi di alternare centrifugati e frullati e frutta fresca, non c’è nessuna limitazione in questo. Utilizzando un estrattore di succo a freddo si mantengono vive vitamine e antiossidanti che purtroppo con l’utilizzo di un frullatore o delle centrifughe vanno perdute.

I succhi verdi sono un’ottima alternativa ai succhi di frutta confezionati che troviamo nei supermercati e hanno il gran vantaggio di rendere subito disponibile le vitamine al nostro organismo. Tante volte troviamo i centrifugati nei programmi detox.

I centrifugati sono una bevanda benefica, che aiutano l’organismo ad arricchirsi di sostanze preziose.

Ecco a voi qualche ricetta di centrifugati da poter realizzare!

Centrifugato di prezzemolo e carote

1 bel mazzo di prezzemolo fresco
2 carote
1 mela
1 gambo di sedano

Il prezzemolo, insieme agli altri ingredienti aiuta l’organismo a recuperare  le energie e a liberarsi delle tossine in eccesso. La clorofilla contenuta nel prezzemolo contribuisce a riossigenare il sangue. E’ ricco di vitamina C, ferro, potassio e calcio.

Centrifugato di sedano e carote

3 gambi di sedano
1 cetriolo
1 mela
1 rametto di prezzemolo
4 foglie di spinaci

Tra la verdura più indicata per fare un centrifugato troviamo cetrioli e sedano, ottimi per depurare l’organismo.

Centrifugato di mela e carota

2 carote
1 mela
1 gambo di sedano

La mela e le carote sono ricche di vitamine, il sedano è disintossicante, tutte queste proprietà messe insieme aiutano a depurare l’organismo.

Centrifugato cetrioli, mela verde e zenzero

1 mazzetto di spinaci
1 cetriolo
1 mela verde
2 gambi di sedano
3 rametti di rosmarino
1 cucchiaino di succo di limone
1 cucchiaino di zenzero fresco

Si tratta di un centrifugato depurativo. Le sue proprietà benefiche e disintossicanti, forniti dai cetrioli, dal sedano, dal succo di limone e dallo zenzero fresco, stimolano l’organismo a liberarsi delle tossine. Lo zenzero renderà la bevanda di gusto più deciso e leggermente piccante.

Fonte: www.greenme.it