Home Salute e Benessere

Cambiare forma del corpo? Si può! Ecco come!

CONDIVIDI

Dite la verità, quante volte avete visto la donna della porta accanto che ha due gambe slanciate, un vitino da vespa, un seno alto e pieno e avete pensato… perché sono una donna-mela…perché sono una donna-pera? Già, la risposta è semplice, la natura vi ha volute così!

forma del corpo

Sembra banale come risposta, ma in fondo è la pura verità. Desideriamo sempre ciò che non abbiamo e magari ciò che non siamo. Però, e c’è un però, possiamo cambiare la forma del corpo, sì, del nostro corpo.

Si può cambiare forma del corpo?

Fondamentalmente, la risposta sarebbe una soltanto “no”, ma così dicendo dimentichiamo una cosa importantissima: il nostro corpo può essere cambiato modificando e migliorando l’alimentazione e facendo degli esercizi mirati, proprio in base alla forma del corpo che si ha.

Approfondiamo due forme: la donna-mela e la donna-pera.

La donna che ha un corpo a forma di ‘mela’ è colei che presenta un eccesso di adipe sull’addome, sulle braccia e sul seno. Mentre la donna con un corpo a forma di ‘pera’ trattiene l’eccesso di grasso nella parte inferiore del corpo.

La donna-mela

Ciò che preoccupa non è tanto il peso, ma piuttosto proprio l’eccesso di grasso e adipe nella parte superiore del corpo. Il grasso nell’addome è facilmente liberato nel flusso sanguigno, mentre il rilascio del grasso viscerale nel corpo è associato ai trigliceridi alti, basso HDL (colesterolo ‘buono’), maggiore sensibilità all’insulina, pressione sanguigna elevata. Tutti questi elementi possono diventare fattori problematici che possono condurre al rischio di infarto, diabete e ictus.

forma del corpo melaLa donna con la forma del corpo a ‘mela’ può sottoporsi ad un training mirato per l’apparato cardiovascolare, poiché aiuta a migliorare la salute del cuore e a bruciare il grasso tossico nell’addome. Un’attività ritmica e ripetitiva praticata che faccia sudare almeno 20 minuti al giorno, può avere effetti benefici sulla salute. Nello specifico però, c’è l’interval training che è perfetto per la donna la cui forma del corpo è a ‘mela’.

L’interval training consiste nel intervallare esercizi di moderata intensità a esercizi di alta intensità, come ad esempio lo step, camminare, il nuoto, andare in bici. Un esempio concreto: Camminare a passo svelto per 3-4 minuti, poi aumentare il ritmo per almeno 30 secondi per poi tornare a camminare a passo svelto. Questo per almeno 30 minuti. Così facendo si ottiene l’aumento del metabolismo del grasso, durante e dopo l’esercizio, bruciando più calorie in meno tempo.

La donna-mela dovrebbe evitare esercizi per gli addominali o il crunch. Né aiutano a bruciare grasso sull’addome, né aiutano il cuore, anzi potrebbero anche causare problemi alla parte bassa della schiena.

Sulla prossima pagina approfondiamo la forma del corpo a ‘pera’.