Home Psiche

Il mare fa bene al nostro cervello

CONDIVIDI

Il mare fa bene alla salute, anche a quella del cervello. Lo sostengono nuovi studi. I particolari da CheDonna.it.

Donna, mare e natura (Thinkstock)
Donna, mare e natura (Thinkstock)

Il mare, l’acqua e lo iodio che rilascia ci fanno bene. Si sapeva. Gli effetti benefici dell’azzurro del mare, l’aria buona e ricca di iodio che si respira sono un toccasana per la salute. Non solo per quella del corpo, ma anche per quella del cervello. L’acqua del mare, infatti, favorisce il rilascio nel cervello di sostanze chimiche come serotonina, dopamina e ossitocina che ci danno una sensazione di benessere e felicità.

Dunque stare al mare fa bene e rende felici. Non potrebbe esserci “pretesto” migliore per una bella vacanza in spiaggia. E ora che si avvicina l’estate, è arrivato il momento di cogliere l’occasione al volo.

Il mare grazie alle sostanze che rilascia oltre a fare bene alla tiroide fa bene anche all’umore, è un anti-depressivo naturale. Gli effetti benefici sono dovuti a diversi fattori: il colore blu che rilassa e dà sollievo; il paesaggio marino che al solo guardarlo dà una sensazione di benessere alla nostra psiche; l’acqua che migliora l’attenzione e le capacità cognitive e inoltre ci riporta allo stato naturale, quando prima di nascere galleggiavamo nel liquido amniotico nella placenta. Del resto il nostro corpo è formato al 75% da acqua, quindi si tratta del nostro elemento naturale.

Il mare, ma anche gli altri bacini d’acqua, come il lago e il fiume, sono rappresentano un autentico beneficio per la nostra salute quindi è importante recarsi ogni tanto presso uno specchio d’acqua per sentirci meglio.

Per saperne di più si più leggere il libro del prof. Wallace J. Nicholson, “Blue Mind“, dal lungo sottotitolo “The Surprising Science That Shows How Being Near, In , On, Or Under Water Can Make You Happier, Healthier, More Connected, And Better At What You Do” (“La scienza sorprendente che mostra come stare vicino, dentro, sopra o sotto l’acqua possa renderti più felice, più sano, più connesso e migliore in ciò che fai”), che affronta proprio il tema delle virtù benefiche dell’acqua per il nostro cervello. Buona lettura!