Home Cultura

LIBRI: ‘Il coraggio di un campione’

CONDIVIDI

yelchin_il coraggio_cover_250X_

Per Arcady il calcio è molto più di un gioco meraviglioso. Significa sopravvivere. Ogni volta che fa gol, infatti, vince razioni di cibo e il rispetto dei suoi compagni, nell’orfanotrofio dove vive con altri figli dei nemici politici dello stato sovietico.

Quando uno degli ispettori, che regolarmente fanno visita all’orfanotrofio, decide di adottarlo, Arcady si convince che sia l’allenatore che riuscirà a farlo entrare nella Società Sportiva della Casa dell’Armata Rossa.

Giocare in quella squadra è un sogno per tutti i calciatori e diventerà l’obiettivo di Arcady, insieme a uno ancora più grande: trovare una nuova famiglia e lottare insieme contro ogni oppressione della libertà.

Eugene Yelchin è cresciuto in Russia e si è trasferito negli Stati Uniti a ventisette anni.

Ora vive in California con la moglie e i figli. Autore e illustratore di diversi libri, con Breaking Stalin’s Nose ha vinto la Newbery Honor nel 2012.

Questo romanzo è ispirato alla storia vera di suo padre, giocatore della Società Sportiva della Casa dell’Armata Rossa.