Home Cultura

LIBRI: ‘Sirt, la dieta del gene magro’

CONDIVIDI

sirt-la-dieta-del-gene-magro-113554Perdere peso rapidamente senza faticaSirt, la dieta del gene magro presenta un regime alimentare innovativo, si basa infatti su un gruppo di nutrienti scoperti solo recentemente, capaci di attivare una famiglia di geni che esiste in ciascuno di noi: le sirtuine.

L’effetto delle sirtuine è così profondo che sono chiamate “super regolatori metabolici”.

Le sirtuine influenzano infatti la nostra capacità di bruciare grassi, l’umore e i meccanismi che regolano la longevità.

La prima e unica dieta che attiva il ‘gene magro’ per perdere peso e guadagnare per sempre in forma fisica, salute e benessere.

I PUNTI FORTI DELLA DIETA

  • è equilibrata e sana
  • include alimenti facilmente reperibili e poco costosi
  • suggerisce ricette facili da seguire e ideate da uno chef italiano
  • non sconvolge le abitudini perché si basa su prodotti che fanno parte della quotidianità
  • è compatibile con tutti i regimi alimentari
  • non costringe a rinunce proibitive
  • si dimagrisce senza perdere massa muscolare
  • non si riprendono i chili persi
  • non si avverte il senso di fame
  • non rovina la vita sociale
  • aiuta a tenere sotto controllo colesterolo e glicemia
  • è approvata da medici e nutrizionisti

I PRINCIPALI ALIMENTI CHE ATTIVANO IL ‘GENE MAGRO’

FANNO GIÀ PARTE DELLA NOSTRA ALIMENTAZIONE

  • Olio extravergine di oliva
  • Grano saraceno
  • Vino rosso
  • Noce
  • Soia
  • Cappero
  • Cacao
  • Prezzemolo
  • Caffè
  • Sedano
  • Cavolo
  • Radicchio rosso
  • Tè verde
  • Rucola
  • Peperoncino
  • Cipolla rossa
  • Fragola
  • Datteri

Aidan Goggins e Glen Matten, entrambi medici nutrizionisti, oltre ad aver lavorato in cliniche prestigiose sia in Irlanda, sia in Gran Bretagna, recentemente hanno collaborato con il team medico di un club sportivo londinese molto quotato, il KX. Tra le loro innumerevoli attività, hanno curato e seguito il programma alimentare di noti sportivi inglesi, come il campione olimpico di vela Ben Ainslie, il pugile Anthony Ogogo, nonché di celebrity quali la modella Jodie Kidd e la chef Lorraine Pascale.