Home Antipasti

Carpaccio di pesce spada

CONDIVIDI

State pensando di organizzare un pranzo o una cena a base di pesce? Noi abbiamo qualche suggerimento per l’antipasto! Il carpaccio di pesce spada.

Sapete com’è nato il carpaccio?

iStock_000040655476_Medium
Foto: iStockPhotos

Nacque a Venezia all’Harry’s Bar. Fu preparato appositamente per una cliente che era a dieta, ma si trattava del carpaccio di carne. Fu un grande successo e ad alcuni ristoratori venne l’idea di prepararlo col pesce.

Noi italiani però, non eravamo abituati a mangiare il pesce crudo, quindi fu proposta, come nella ricetta che vi diamo oggi, la marinatura con limone.

Prepariamo il carpaccio di pesce spada.

Ingredienti per 4 persone

400 gr di pesce spada tagliato a fettine sottili

1 limone

1 cipolla

Olio extravergine di oliva

Pepe rosa

Pepe nero

Preparazione:

Lavate velocemente il pesce spada e asciugatelo tamponandolo con della carta da cucina. Mettetelo da parte. Ora passiamo alla marinatura.

Prendete un piatto fondo o una ciotola e versateci dentro l’olio evo, il succo di limone in quantità doppia rispetto all’olio, una presa di sale e un generoso pizzico di pepe nero.

Ora deponetevi dentro le fettine di pesce spada per circa 10 minuti, 5 minuti per lato.

Nel frattempo, sbucciate la cipolla, tagliatela ad anelli fini e fateli riposare in acqua fredda per qualche minuto.

Togliete il pesce spada dalla marinatura facendolo sgocciolare bene, adagiatelo su un piatto di portata e completate la preparazione versandoci sopra la salsa marinata, grani di pepe nero e rosa interi e grossolanamente macinati.

Metteteci per finire qualche anello di cipolla e il carpaccio di pesce spada è pronto per essere mangiato!

Buon appetito!