Home Gossip

Johnny Depp e Amber Heard: matrimonio finito

CONDIVIDI

Johnny Depp e Amber Heard storia d’amore già finita: lei chiede il divorzio. Tutte le ultime notizie da CheDonna.it.

Johnny Depp e Amber Heard
Johnny Depp e Amber Heard (VALERIE MACON/AFP/Getty Images)

Niente da fare per Johnny Depp e Amber Heard. La coppia di attori statunitensi, invidiata da molti, ha capitolato. A poco più di un anno dal matrimonio arriva il divorzio.

Sarà stata la differenza di età o forse è colpa di divergenze caratteriali insormontabili, sta di fatto che i due attori Johnny Depp, 52 anni, e Amber Heard, 30 anni, si sono separati. I due si erano sposati il 3 febbraio del 2015, dopo tre anni di frequentazione, ma ora il matrimonio è naufragato. E’ stata la bella Amber a chiedere il divorzio, lunedì scorso, il 23 maggio. A dare la notizia è stato il magazine americano TMZ, specializzato in gossip e spettacolo.

Per Johnny Depp un brutto colpo anche perché la richiesta di divorzio dalla bella e giovane moglie è arrivata a soli tre giorni dalla morte dell’amata madre, il 20 maggio. Veramente un periodo neo per il povero Depp.

Visto il momento scelto da Amber si potrebbe pensare di crudeltà da parte sua o almeno mancanza di sensibilità nei confronti del marito, sta di fatto che la donna ha giustificato la nella domanda di divorzio, indicando “differenze inconciliabili” fra lei e il marito. Evidentemente qualcosa di grave e urgente che non poteva essere più rimandato.

Johnny Depp e Amber Heard si erano conosciuti nel 2011, sul set del film The Rum Diary – Cronache di una passione, tratto dl romanzo autobiografico di Hunter S. Thompson intitolato Cronache del rum.

Durante lo scorso Festival del Cinema di Venezia, al quale Johnny Depp si era presentato a fianco della giovane e splendida moglie, erano stati in molti a sottolineare la sua cattiva forma fisica e a malignarci sopra.

Recentemente Depp e la moglie sono stati protagonisti di un episodio increscioso con le autorità australiane, quando hanno tentato di introdurre di nascosto nel Paese i loro due cani. In Australia infatti è vietato portare animali dall’estero, per proteggere la fauna locale. Colti sul fatto e per evitare di finire in carcere, oltre ad un’ammenda marito e moglie sono stati costretti a chiedere scusa al governo australiano in un video, che vi proponiamo qui sotto.