Home Lingerie

Quando la lingerie si scopre: la sottoveste diventa vestito

CONDIVIDI

Già negli anni ’90 avevamo avuto un pizzolo assaggio ma ora a sancire il definitivo successo della tendenza hanno pensato le grandi griffe.

Dalle passerelle di Saint Laurent a quelle di Burberry le donne hanno sfoggiato abiti che avevano molto dell’intimo e poco dell’ordinary dress. Sembra dunque che sia definitivamente giunto il momento di mettere in bella mostra la lingerie e tirare fuori le sottovesti delle nonne per trasformarle in romantici abiti per tutte le occasioni.

sottoveste vestitoLa sottoveste diventa veste

Di giorno può essere corta, abbinata a sandali flat e a una mini traccolla, magari dalla forma sfiziosa. Di sera invece optate per modelli più lunghi, eleganti e sensuali, unendovi accessori metal e un sensualissimo rosssetto rosso fiammante.

La sottoveste si trasforma nel capo che tutte le donne dovrebbero avere nel loro armadio, ben più versatile di quanto si possa credere e, senza dubbio, incarnazione stessa della femminilità.

Come dimenticare infatti la sensualissima Sophia Loren di Ieri, oggi, domani? La moda ci regala oggi l’occasione di avvicinarci a simili vette e, pergiunta, anche fuori dalla camera da letto.

La vecchia sottoveste si raffina, perde un po’ di trasparenza, guadagna qualche centimetro e diventa un vestito da lavoro, aperitivo, cena romantica e chi più ne ha più ne metta.

Numerose sono le griffe di alta moda che ne hanno proposto uno o più modelli e, senza dubbio, non apsseà molto tempo priam che le varianti commerciali invadano il mercato. Fatevi trovare pronte dunque: tirate fuori la sensualità e osate con una sottoveste versione dress!

PicMonkey Collage