Home Pelle

Autoabbronzante, tips&tricks per una tintarella doc

CONDIVIDI

Addio calze, addio maglioni, e addio fondotinta a quintali. Il caldo avanza, il corpo si scopre e il pallore della pele è lì, in bella vista: il vero incubo di tutte le donne ha inizio.

iStock Photo
iStock Photo

L’arrivo della primavera porta sempre con sè quel gusto agrodolce, un misto tra la gioia del guardaroba più leggero da rispolverare e il terrore per il pallore e, più in generale, le condizioni di una pelle rimasta coperta troppo a lungo. Come afforntare tutto ciò? Con un’amra vincente: l’autoabbronzate.

Spesso si pensa ancora a questo prodotto come qualche cosa di innaturale, portatore di quel colorito finto e giallognolo che tutte temiamo ma le cose non stanno proprio così. Scelta la marca vincente e applicato a dovere, l’autoabbronzante potrebbe essere una vera e propria iniezione di sicurezza, quel suporto che ci fa subito setire più belle e radriose.

Scorpiamo dunque insieme i trucchi e le strategie per diventare amiche dell’autoabbronzante.