Home Gossip

Giada De Blanck e l’incredibile trasformazione

CONDIVIDI

Giada De Blanck bella soubrette bionda di nobili origini è salita al centro delle cronache gossip e delle chiacchiere sui social per via del suo mutato aspetto fisico. Ecco cosa le è successo.

Giada De Blanck
Giada De Blanck

Gli anni passano per tutti e con il tempo si tende a mettere su qualche chilo. E’ quello che capita praticamente a tutti, eccetto pochi fortunati, ed è quello che è capitato anche alla bella Giada De Blanck, oggi decisamente più morbida di qualche tempo fa.

La sua trasformazione non è passata inosservata quando, circa un mese fa, Giada ha partecipato al programma Chiambretti Grand Hotel, per commentare l’edizione 2016 dell’Isola dei famosi, a cui partecipò anche lei come naufraga nel 2004. Da allora ne è passato di tempo e se all’epoca la bionda Giada aveva un corpo filiforme, da indossatrice, al programma di Chiambretti è apparsa molto più in carne, quasi un’altra persona.

La sua apparizione al Chiambretti Grand Hotel con l’aspetto fisico molto cambiato ha suscitato un certo scalpore e chiacchiere, anche molto cattive, sui soliti social, ormai raccoglitori delle peggiori cattiverie.

Cattiverie se non veri e propri insulti che hanno spinto Giada De Blanck a intervenire sui giornali e in un’intervista al settimanale Nuovo ha replicato ai suoi detrattori. In primo luogo, Giada si è difesa dall’accusa di essere una “cicciona” come l’ha definita qualcuno:

“Ho partecipato al programma di Chiambretti in un momento particolare del mese – ha spiegato -, quando le donne possono accusare gonfiori. Per il resto sono alta 175 centimetri, peso 63 chili e porto la taglia 42. Non mi pare quindi di appartenere alla categoria delle ciccione, con le quali, peraltro, sono solidale”.

Giada De Blanck ha continuato:

“Giudico disumano offendere una persona perché è in sovrappeso. Parolacce e insulti legati al mio presunto lievitamento derivano da un sistema in cui conta più apparire che essere. Non ci sto: sono una donna tutta vera. Io sono contenta di essere una curvy, nel senso che ho décolleté e sedere rotondi. Sono miei di natura perché non mi sono mai fatta ritoccare, a differenze di certe celebrità, vere o presunte, che ogni tanto perdono le protesi”.

Ecco come Giada è apparsa da Chiambretti (clicca per proseguire).