Home Attualità

Papa Francesco apre alle donne diacono

CONDIVIDI

Papa Francesco introduce una grande novità per la Chiesa cattolica. Ecco di che cosa si tratta.

Papa Francesco (ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images)
Papa Francesco (ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images)

Una vera e propria rivoluzione per la Chiesa è quella annunciata oggi da Papa Francesco durante l’udienza di oggi in Vaticano con l’Uisg, l’Unione internazionale delle superiori generali, e le rappresentanti delle comunità religiose femminili. Il Papa detto di voler aprire al diaconato per le done.

Il Pontefice ha annunciato che istituirà una Commissione di studio sul diaconato femminile, come esisteva nella Chiesa primitiva, sostenendo che le donne diacono sono “una possibilità per oggi”. Si tratta di un’apertura davvero storica che metterà fine alla prassi di un clero esclusivamente maschile, anche se le donne non avranno accesso al sacerdozio.

Sono state le religiose, oggi nell’udienza con il Papa, a sollevare il problema, chiedendo a Francesco perché la Chiesa esclude le donne dal servire come diaconi, visto che questo non avveniva nella Chiesa primitiva, quando esisteva il diaconato femminile. “Perché non costituire una commissione ufficiale che possa studiare la questione?”, hanno domandato al Papa, che ha accolto l’invito delle religiose. Francesco ha anche spiegato che alcuni anni fa aveva parlato della questione con un professore che aveva studiato l’uso delle donne diacono nei primi secoli della Chiesa. Quindi il Papa ha promesso alle religiose che sarà istituita una commissione per chiarire il ruolo delle donne diacono nella Chiesa delle origini e reintrodurle in quella di oggi.