Home Coppia

“Ho perso l’uomo che amavo una settimana prima del matrimonio”: lettera ritrovata in un tempio Maya

CONDIVIDI

Quando si parla di misteriosi e romantici messaggi in bottiglia siamo abituate a collocarli tra le onde del mare o, al più, arenati su qualche desolata riva. Questa volta però le cose sono andate diversamente.

Siamo tra le rovine di Uxmal, nello Yucatan, una città Maya che risale al 850-925 d.C, in un tempio dove qualcuno ha voluto lasciare una lettera portatrice di amore e di speranza.

LETTERA

La lettera d’amore che dona speranza al mondo

Le parole che leggiamo sono di Katy, una donna giunta nel tempio Maya per realizzare il sogno che condivideva con il suo futuro marito, l’amore di una vita scomparso ad una settimana dalle loro nozze.

Una tragedia che avrebbe distrutto molti ma non Katy, non la sua voglia di vivere, non la sua fede nell’amore.

Le sue parole sono cariche di speranza, si rivolgono a chi torverà la sua lettara e lo invitano ad amare sempre, a non mollare mai, a vivere con intensità e gioia, perché “c’è così tanta vita davanti e non si sa mai quando è finita”.

La persona che ha trovato la lettera l’ha poi condivisa su Reddit totalizzando oltre 300mila visualizzazioni: il potere dell’amore, sella speranza e della positività.

Andate alla prossima pagina e leggete anche voi le parole e l’augurio di Katy.