Home Cultura

LIBRI: ‘La vita è rara. Tutte le poesie’

CONDIVIDI

3589113-9788845281594Giustapponendo liberamente prosa, versetti e versificazione classica (soprattutto nella forma dell’ottosillabo e dell’alessandrino), la poesia di Michel Houellebecq è, come i suoi romanzi, fortemente radicata nel mondo contemporaneo. Spesso d’altronde Houellebecq si è servito della poesia come matrice per le opere romanzesche: alcune poesie del Senso della lotta annunciano scene delle Particelle elementari, pubblicato due anni più tardi (“Così calma, nel suo coma…” evoca la morte di Annabelle, così come La lunga strada per Clifden prefigura i capitoli conclusivi). E se “la vita è rara”, la felicità tuttavia rimane, in Rinascita e in Piattaforma, un orizzonte possibile.

Michel Houellebecq è autore di romanzi, raccolte poetiche e saggi. Per Bompiani ha pubblicato Le particelle elementari (1999), Estensione del dominio della lotta (2000), Il senso della lotta (2000), H. P. Lovecraft: contro il mondo, contro la vita (2001), Piattaforma (2001), Lanzarote (2002), La possibilità di un’isola (2005), divenuto un film con la regia dell’autore nel 2008, La ricerca della felicità (2008), Nemici pubblici (2009, con Bernard-Henri Lévy), La carta e il territorio (2010), con cui ha vinto il Premio Goncourt, Sottomissione (2015) e Configurazioni dell’ultima riva (2015).