Home Salute e Benessere

Prendere il sole senza scottarsi

CONDIVIDI

Come prendere il sole senza scottarsi. Sta per arrivare l’estate ed è tempo di pensare ai consigli per abbronzarsi al meglio, preservando la salute della nostra pelle, già dalle prime tintarelle primaverili.

prendere il sole
Abbronzatura (iStock)

Vi elenchiamo qui di seguito tutti i consigli per prendere il sole ed abbronzarsi senza rischi per la pelle e soprattutto senza scottature.

Prendere il sole all’aperto (mare, lago, montagna, piscina)

1. La prima regola è quella di evitare le ore centrali della giornata, quelle in cui i raggi di sole sono particolarmente forti e dannosi per la pelle. In genere bisogna evitare l’esposizione al sole dalle 11:00 alle 16:00. Dipende poi anche dai luoghi dove si prende il sole, vicino all’acqua i raggi vengono riflessi, mentre in montagna si è più in alto e sono più forti. Occorre quindi regolarsi di conseguenza.

2. Fondamentale è spalmarsi sulla pelle una crema protettiva, con fattore di protezione elevato nei primi giorni di esposizione, che poi abbasserete progressivamente. Non c’è bisogno della crema con schermo totale, o non prenderete affatto il sole, ma è fondamentale proteggere la pelle con una buona crema con un efficace filtro per i raggi UVA e UVB. E’ importante anche che la crema sia waterproof, resistente all’acqua, così da proteggere la pelle anche durante il bagno. Ricordate di usare anche un prodotto specifico per le labbra.

3. E’ consigliabile non stare troppo a lungo al sole nei primi giorni, ma aumentare gradualmente l’esposizione, anche per non stressare troppo la pelle, a ma abituarla piano piano.