Home Attualità

Prince, ricoverato per overdose una settimana fa

CONDIVIDI

La morte del cantante Prince è ancora ricoperta da una coltre di mistero, a cui darà risposte l’autopsia programmata per sabato.

Prince (Di penner - http://flickr.com/photos/penner/2450784866, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)
Prince (Di penner – http://flickr.com/photos/penner/2450784866, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Nelle ultime ore si è diffuso un particolare molto importante, Prince una settimana fa sarebbe  stato ricoverato per overdose, a rivelarlo sarebbe stato il suo manager.

Prince ricoverato d’urgenza per overdose, non si trattava di influenza

Secondo Tmz Prince, il 15 aprile, mentre era in volo si è trovato costretto ad un atterraggio d’emergenza in Illinois,  per una overdose di oppiacei.

Il cantante quindi sarebbe stato sottoposto ad un trattamento per essere salvato dalle conseguenze dell’overdose, ma si sarebbe rifiutato di restare in osservazione per la mancanza di una stanza privata.  C’è da aggiungere che sempre secondo Tmz, il 15 di aprile, Prince fu ricoverato per una complicazione dell’influenza.

Un destino crudele che colpisce un’altra icona della musica e di cui  soltanto le analisi autoptiche potranno  svelarne le cause.