Home DIY

Sali da bagno… fai da te!

CONDIVIDI

Sapevate che i sali da bagno possono essere preparati facilmente a casa? Si utilizzano ingredienti naturali ed è proprio così che si sfruttano tutte le loro proprietà.

Per conservarli utilizzate un vaso un o un contenitore in vetro, magari già in vostro possesso e che potrete facilmente personalizzare.

Iniziamo a preparare i sali da bagno!

Foto: iStockPhotos
Foto: iStockPhotos

Occorrono due o tre tazze di sale marino grosso e l’olio essenziale che preferite. A piacere si può aggiungere anche qualche goccia di colorante alimentare (per dar colore al sale), ma non è indispensabile, spezie e fiori che daranno una profumazione intensa al composto, ma che hanno anche un potere disintossicante.

Naturalmente è possibile usare anche della glicerina vegetale per preparare i sali da bagno e la potrete acquistare, sia liquida che solida in erboristeria. Le dosi sono: un cucchiaio di glicerina su quattro dosi di sale.

Scegliete il sale con cura e attenzione. Più naturale è, maggiori sono i benefici. Il sale ha un grande potere. Quando utilizzate il sale per fare un pediluvio o un bagno caldo, aggiungeteci delle erbe aromatiche e un ramo di rosmarino. L’effetto che da’ è quello di combattere in modo più efficace la ritenzione idrica e ha anche un effetto drenante, sgonfiando piedi e cosce.

Sapete quali sono le proprietà che possiede il sale marino integrale non raffinato? E’ altamente depurativo, ha un’azione antistress, da’ sollievo in caso di contratture, disturbi muscolari, punture di insetto e infiammazioni della pelle.

Come si preparano i sali da bagno? (cliccate successiva)