Home Cultura

LIBRI: ‘Spino’

CONDIVIDI

b2076de3-2ae7-4d0d-9f21-50b40b7eea95

Il nuovo albo di Ilaria Guarducci: un adorabile cattivo, un esilarante racconto sulla gentilezza.

Spino vive in un bosco nero nero ed è tutto coperto di spine: ha spine sulla schiena, sulla pancia, sulla testa e sul sedere, persino qualche piccola spina sulle ginocchia.

È cattivissimo e trascorre le giornate a terrorizzare tutti. Un giorno, però, le sue spine cominciano a cadere una dopo l’altra: ben presto, Spino si ritrova morbido e rosa come una caramella gommosa!

Se non riesce più a spaventare nessuno, cos’altro potrà fare?

Un concentrato di umorismo e pensiero profondo, un terribile cattivo che, sotto sotto, è tenero come una caramella…

In uscita nelle librerie italiane, Spino è un esilarante albo illustrato sul valore della gentilezza, per scoprire come essere gentili con gli altri ci fa stare meglio e ci rende felici.

Personaggio “cattivo” quanto adorabile, Spino è stato mandato alla migliore Scuola di Cattiveria del paese, ha imparato le più moderne tecniche di spavento e ora passa le giornate a terrorizzare tutti e fare dispetti crudeli. Finché non si ritrova, improvvisamente, senza spine…

E di fronte a una scelta da compiere. Perché si può sempre decidere se essere crudeli o gentili, e la vita si può vivere con tenerezza, che si sia o no coperti di spine!

Ilaria Guarducci è nata nel 1984 e vive a Prato. Diplomata all’Accademia Nemo di Firenze, ha frequentato corsi presso La fabbrica delle favole di Macerata e alla Scuola Internazionale di Illustrazione di Sarmede. Ha pubblicato per Giunti, Fatatrac, Coccole Books, Vannini Editrice. Per Camelozampa ha illustrato A spasso con gli alieni ed è anche autrice di Le straordinarie macchine del signor Mustacchio.