“Raindrop cake”, il dolce che sembra una goccia (video ricetta)

No, non avete sbagliato a leggere né a vedere, si tratta proprio di un dolce, il “Raindrop cake” che sembra una goccia, una goccia di pioggia (dall’inglese raindrop).

Questa novità arriva da New York negli Stati Uniti e si chiama originariamente Mizu Shingen Mochi, tradotto in inglese “Raindrop cake”.

“Raindrop cake” il dolce che sembra una goccia!

Raindrop

A Darren Wong, lo chef inventore, l’ispirazione è arrivata dai mochi, piccoli involtini giapponesi fatti con farina di riso e farciti con gelato o marmellata di fagioli. Il “Raindrop cake” è trasparente, realizzata con acqua e alghe agar-agar.

Lo chef Wong assicura che è un dolce molto buono e dal basso contenuto calorico, cosa tra l’altro molto importante. Questo dolce viene servito con un cucchiaio di melassa e noci grigliate. Soltanto già gli ingredienti suggeriscono un sapore delicato.

Nel video, lo chef giapponese ci mostrerà la preparazione del “Raindrop cake” passo dopo passo. Con estrema delicatezza e accortezza, vedremo come dagli ingredienti succitati verrà fuori la “goccia di pioggia”, ovvero il “Raindrop cake” che deve essere consumato entro mezz’ora dalla sua finitura, poiché dopo tale tempo il dolce rischierà di sciogliersi e nel piatto vi ritroverete soltanto un piccola pozza d’acqua zuccherata.

Ecco la ricetta:

In una pentola mischiate 15 gr di agar e 12 gr di zucchero semolato. Aggiungete man mano, sempre mescolando, 500 cc di acqua per ripetere il mix e sciogliere bene l’agar.

Il scioglimento totale dell’agar lo si otterrà facendolo bollire sul fuoco.

Procuratevi uno stampo rotondo chiudibile ermeticamente e forato nella parte superiore (lo vedrete nel video) per poterci versare dentro la miscela di agar e zucchero con l’aiuto di un piccolo imbuto.

Ora riponete il tutto in frigo e fate raffreddare, fino ad indurimento della “goccia”.

Una volta indurito, rimuovete lo stampo delicatamente.

Finite di guarnire il “Raindrop Cake” come da indicazioni dello chef e soprattutto mangiatelo prima che si sciolga!