Paris Jackson, per i suoi 18 anni un meraviglioso omaggio a suo padre Michael

La bellissima figlia del re del pop, Michael Jackson, Paris, lo scorso 3 aprile ha compiuto 18 anni e per festeggiare questo giorno così importante della vita di ogni ragazza, ha deciso di regalarsi un dono unico, un ricordo indelebile di suo padre.

Uno splendido tatuaggio con una frase che lui osava ripeterle molto spesso.

paris1

La frase “Queen of my heart“, la regina del mio cuore. Un gesto che ha commosso il mondo e che palesa il grande amore di Paris per il papà, che per tutti è stato un mito della musica ma per lei la persona che l’ha messa al mondo e l’ha amata incondizionatamente.

“Queen of my heart” , Paris Jackson omaggia il padre con un tatuaggio

Dopo aver deciso di incidere sulla sua pelle, la frase che il padre le dedicava spesso e averlo fatto con la grafia  di Michael Jackson, Paris, ha deciso di condividere su Instagram, la sua felicità e il suo nuovo pegno d’amore per il padre.

Paris si è fatta accompagnare dal cugino Austin Brown, figlio della sorella maggiore di Michael a fare il suo nuovo tatuaggio e ha commentato così il suo gesto:

 “Per tutti gli altri è stato il re del pop. Per me è stato il re del mio cuore”

Il tatuatore che ha compiuto l’opera è rimasto molto commosso della scelta di Paris e condividendo uno scatto del tattoo ha dichiarato:

“Paris Jackson oggi si è fatta fare un tatuaggio con le parole scritte per lei da suo padre. È stata davvero dolce”

Anni duri, quelli senza il padre per Paris, che però sta vivendo una meravigliosa storia d’amore con Michael Snooddy, il percussionista dei Street Drum Corps, una punk e rock band californiana.