Notizie del giorno: inchiesta petrolio, sentita la Boschi

Notizie del giorno: la ministra Maria Elena Boschi sentita dai magistrati nell’ambito dell’inchiesta sul petrolio; giovane andava a fare le rapine con l’auto della madre; caso Regeni, si attende l’arrivo in Italia degli investigatori egiziani.

Maria Elena Boschi (Getty Images)
Maria Elena Boschi (Getty Images)

I magistrati di Potenza hanno ascoltato ieri la Ministra delle Riforme Maria Elena Boschi come persona informata sui fatti nell’ambito dell’inchiesta sulle estrazioni petrolifere in Basilicata, quella che ha portato alle dimissioni della ministra dello Sviluppo Economico Federica Guidi. La Guidi era stata intercettata mentre parlando al telefono con il suo fidanzato, l’imprenditore petrolifero Gianluca Gemelli, indagato nell’inchiesta, lo rassicurava in merito all’introduzione di un emendamento favorevole alla legge di stabilità per il 2015. Nella telefonata Guidi accennava proprio alla Boschi. La pubblicazione della intercettazioni ha portato alle dimissioni della Guidi. Maria Elena Boschi è stata ascoltata ieri per circa due ore. Sulle indagini i magistrati mantengono il massimo riserbo.