Un bambino rovista nella spazzatura, la reazione dei passanti. Video

0
3

Un bambino cerca da mangiare in un cassonetto. Un video mostra la reazione dei passanti.

(Screenshot)
(Screenshot)

Un bambino che cerca da mangiare nei cestini della spazzatura, sono le immagini strazianti riprese in un video realizzato in Nuova Zelanda. Accanto a lui passano molte persone, ma quasi nessuno si accorge di lui. La glaciale indifferenza urbana di un giorno come tanti in una grande città.

Il video in realtà è un esperimento sociale e il bambino che rovista nella spazzatura in cerca di cibo è un attore. A girare il filmato è stata la polizia della Nuova Zelanda per la sua campagna di reclutamento di nuovi agenti. L’esperimento è durato circa 35 minuti e durante questo lasso di tempo le telecamere nascoste hanno ripreso il bambino e le persone che gli passavano accanto, per lo più ignorandolo, come se nemmeno ci fosse. Solo in pochi si sono fermati per chiedergli se stesse bene e avesse bisogno di aiuto.

Durante i 35 minuti della durata dell’esperimento, ha detto la polizia neozelandese, circa 500 persone sono passate accanto al bambino che si fingeva un povero in cerca di cibo nella spazzatura. Le immagini sono state condensate in un video di pochi minuti, che si conclude con la domanda: “Do you care enough to be a cop?“, “Ci tieni abbastanza a diventare un poliziotto?“.

Ecco il video da YouTube