Home Attualità Attentato alla metro di Bruxelles: il drammatico video della fuga

Attentato alla metro di Bruxelles: il drammatico video della fuga

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:14
CONDIVIDI

Attentato alla metro di Bruxelles. Oggi, a seguito dell’esplosione che ha colpito la stazione di Maelbeek della metropolitana di Bruxelles, molte persone sono rimaste bloccate nei treni fermi nelle gallerie.

Attentato alla stazione di Maelbeek della metro di Bruxelles (LAURIE DIEFFEMBACQ/AFP/Getty Images)
Attentato alla stazione di Maelbeek della metro di Bruxelles (LAURIE DIEFFEMBACQ/AFP/Getty Images)

Uno scenario da incubo per chi è trovato fermo nelle gallerie buie, all’interno dei treni bloccati nelle gallerie della metropolitana di Bruxelles, a seguito dell’attentato alle stazioni di Maelbeek e di Schumann. Mentre all’esterno si assistevano a scene di terrore, tra sangue, morti e feriti, all’interno della metro, nelle gallerie, i passeggeri bloccati nei treni non si sono resi subito conto di cosa stesse accadendo.

Può capitare di rimanere bloccati per un guasto. Quando i viaggiatori sono stati informati di quello che era successo, dell’esplosione alle fermate della metropolitana, sono stati costretti ad abbandonare i convogli e percorrere a piedi le gallerie buie.

Un video pubblicato su twitter dall’utente Evan Lamos (credit @EurActiv) mostra la scena drammatica dei passeggeri che abbandonano il treno della metropolitana al buio, mentre alcuni bambini urlano e piangono spaventati. IL fatto è avvenuto tra le fermate di Maelbeek e Arts-Loi.

Per gli altri articoli sugli attentati di Bruxelles:

Terrore all’aeroporto di Bruxelles: due esplosioni

Attentati Bruxelles: il video girato pochi secondi dopo l’esplosione

Attentati di Bruxelles: le immagini dall’inferno. Rivendicazione dell’Isis