Attentati di Bruxelles: le immagini dall’inferno. Rivendicazione dell’Isis

0
2

Attentati di Bruxelles. L’Europa nuovamente sconvolta dagli attentato terroristici.

Attentato all'aeroporto di Zaventem Bruxelles del 22 marzo (HATIM KAGHAT/AFP/Getty Images)
Attentato all’aeroporto di Zaventem Bruxelles del 22 marzo (HATIM KAGHAT/AFP/Getty Images)

L’Europa si è svegliata oggi nuovamente in preda al terrore. Non si era fatto in tempo ad esultare per la cattura del pericoloso terrorista Salah Abdeslam, che aveva fatto tirare un sospiro di sollievo a molti, che il cuore del Vecchio Continente è stato duramente colpito da un nuovo gravissimo attentato che ha avuto come bersaglio Bruxelles, la capitale del Belgio. I terroristi hanno colpito prima l’aeroporto di Zaventem dove si sono verificate due esplosioni, a pochi chilometri dalla capitale, poi le stazioni della metropolitana a Maelbeek e Schumann, non lontane dalle sedi dell’Unione europea. Un’altra esplosione, registrata alla stazione della metro di Arloi è stata invece non un attentato, ma una detonazione controllata di uno ordigno sospetto.

Le prime esplosioni all’aeroporto sono avvenute intorno alle 8 di questa mattina, mentre l’attentato a Maelbeek è avvenuto intorno alle 9.15. Seguito poco dopo da quello a Schumann.

Il bilancio ufficiale delle vittime è di almeno 26 morti, di cui 11 morti all’aeroporto e di 15 nella metropolitana. I feriti sono 130, alcuni molto gravi. Al momento non risultano italiani tra le vittime degli attentati. A tutti i cittadini di Bruxelles è stato chiesto di restare in casa e di non uscire.

L’Unità di crisi raccomanda ai connazionali presenti a Bruxelles di evitare spostamenti al momento. È attivo il numero +39 06 36225

Tutto il Belgio e l’Europa sono sotto shock. Qui di seguito vi mostriamo alcune immagini dalla capitale belga.

Intorno alle 12:40 è arrivata la rivendicazione degli attentati da parte dell’Isis.

La folla in fuga dall’aeroporto dopo gli attentati

L’aeroporto di Zaventem danneggiato dalle esplosioni

Fumo dall’aeroporto

Feriti all’aeroporto

Ancora immagini dall’aeroporto

L’esplosione alla stazione della metro di Maelbeek (esterno)

Esplosione alla stazione di Maelbeek (interno)

I soccorsi ai feriti a Maelbeek