Home Gossip Fedez finisce in ospedale, ecco cosa è successo

Fedez finisce in ospedale, ecco cosa è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:15
CONDIVIDI

Brutta avventura per il raper Fedez, finito in ospedale a Milano questa mattina all’alba. CheDonna.it vi racconta cosa è successo.

fedez

Il cantante Fedez è stato portato in ospedale a Milano intorno alle 6 di questa mattina, dopo una lite con il vicino di casa nella quale i due sono venuti alle mani e Fedez ha riportato un trauma alla mandibola. Al rapper i medici hanno dato una prognosi di 15 giorni, mentre il vicino di casa, che ha subito anche lui un trauma facciale, ne avrà per 10 giorni.

Ma cosa è successo? Secondo quanto scrive l’agenzia Ansa, questa mattina presto prima delle 6, il vicino di casa di Fedez, un uomo di 41 anni, ha suonato alla porta del rapper per protestare contro il volume troppo alto della musica e per i rumori della festa che Fedez stava dando nel suo appartamento, dove pare ci fosse una decina di persone. La discussione è subito sfociata in lite e i due sono passati alle mani, anche se non si conosce ancora chi abbia sferrato il primo colpo.

Al momento né il rapper né il vicino hanno sporto denuncia, anche se è molto probabile che questo accada. I due dopo le botte sono stati portati in due differenti ospedali milanesi: Fedez al San Paolo, per farsi medicare il trauma alla mandibola, e il vicino al San Carlo. Le loro condizioni non sono gravi e i due sono stati entrambi dimessi.

Si attendono ulteriori sviluppi che facciano chiarezza su quanto accaduto questa mattina all’alba.