Donna, sai come farti sedurre da un uomo?

0
4

Non è tanto semplice come si crede. Non basta avere un lato B scolpito, tonico e sodo. Nemmeno avere un seno prosperoso. Anche se ovviamente l’occhio vuole la sua parte, molte donne pensano che indossare una minigonna, tacco a spillo e trucco da urlo possa essere sufficiente per farsi sedurre.

Come farsi sedurre da un uomo?

donna-mostra-i-polsi

E’ l’intelletto dell’uomo che va stimolato, giocando d’astuzia e senza dimenticare che essere sé stesse può essere la formula vincente per suscitare un interesse, che non sia passeggero, ma duraturo.

Noi donne tendiamo ad essere troppo disponibili e ciò può rivelarsi una mossa sbagliata, se questa disponibilità è messa subito a disposizione dell’uomo che ci troviamo di fronte. L’errore più comune che noi donne commettiamo è quello di rivelare fin troppo presto i nostri sentimenti, del tipo dirgli che ti manca o che sei persa senza di lui può causare una perdita d’interesse perché nella testa dell’uomo si fa largo il pensiero che ti ha già conquistata, questo sempre se lui non è innamorato perso di te.

Per farsi sedurre, quando vogliamo, noi donne, possiamo creare un’aurea di mistero intorno a noi e forse questo è uno dei tanti modi per attirare l’attenzione di un uomo. Quando si è vaghe e misteriose, l’uomo è propenso a cercarti. Non dimenticare però di dargli qualche soddisfazione ogni tanto con una telefonata inaspettata, una proposta per andare a cena insieme, insomma qualche segnale che gli fa capire ‘mi piaci, ma devi corteggiarmi ancora un poco’.

Il troppo storpia però, quindi il consiglio è quello di non esagerare. Un giusto dosaggio nel dare e un poco di furbizia non guastano mai. Sii sicura di te e mostralo, manifesta i tuoi interessi e le cose che ti piacciono, fagli conoscere apertamente le tue passioni. Ovviamente non lo devi convincere che sei la donna giusta per lui, ma devi farti conoscere. Non parlare soltanto di te, non parlare assolutamente dei tuoi ex, semmai sarà lui a chiederti qualcosa in merito e soprattutto ascoltalo quando ha qualcosa da raccontare. Mantieni un contatto visivo, senza farti prendere dalla timidezza, perché guardarsi negli occhi è importante, fa già capire all’altro che c’è un reale interesse.

Infine, argomento molto spinoso, la questione rapporti intimi. E’ assolutamente sconsigliabile concedersi al primo appuntamento, poiché potrebbe nascere un’idea sbagliata di te, e cioè, che sei troppo facile (questo vale per chi ha una mentalità diciamo poco aperta). Il suo interesse per te potrebbe scemare subito. Aspettare troppo è proprio l’opposto e spesso porta l’altro ad allontanarsi. Il giusto sarebbe due o tre appuntamenti, almeno. Se pensi che il momento sia arrivato e ci siano tutti i presupposti allora non resta altro che farsi sedurre, anzi farti sedurre!