Aspirina per prevenire il cancro

0
6

Aspirina come anti-cancro. Una buona notizia da una recente scoperta scientifica, vediamo di che cosa si tratta.

Medicine (Thinkstock)
Medicine (Thinkstock)

L’aspirina aiuterebbe a prevenire il cancro. A sostenerlo è uno studio del Massachusetts General Hospital, pubblicato sulla rivista scientifica ‘Jama Oncology‘. I medici che hanno condotto la ricerca hanno accertato che prendere due aspirine alla settimana protegge contro il cancro e può addirittura evitare fino a 10mila decessi all’anno causati dai tumori.

Lo studio ha preso in esame circa 136mila soggetti un un arco di tempo molto ampio, 32 anni. Gli scienziati hanno scoperto che chi aveva assunto regolarmente il farmaco nel corso degli anni presentava in media un rischio del 3% inferiore di sviluppare diverse forme di cancro. Un effetto protettivo che ha riguardato soprattutto alcuni tipi di tumore all’apparato digerente, nello specifico a stomaco e intestino, per i quali il rischio è sceso rispettivamente del 15% e del 19%. Non sono state riscontrate invece diminuzioni del rischio per i tumori al seno, alla prostata e al polmone. Prendere l’aspirina potrebbe pertanto essere un valido strumento di prevenzione per le persone che hanno in famiglia casi di cancro all’intestino e allo stomaco.

La ricerca conferma gli effetti benefici dell’aspirina per la salute. Da tempo se ne conosceva l’efficacia protettiva contro le malattie cardiovascolari, soprattutto infarto e ictus, tanto che è stata creata un’aspirina apposita per i cardiopatici come la cardio-aspirina.

Come per tutte le malattie, poi, è molto importante curare la prevenzione attraverso uno stile di vita sano, fatto di buona alimentazione e attività fisica.